giovedì, Luglio 25, 2024

Tre principesse
inciampano nella realtà:
si raccontano le favole

CIVITANOVA - Appuntamento a lunedì 8 alle 21,30 con l'ultima fiaba dell'estate. Attesa l'esibizione acrobatica dei Les jolies fantastiques

Esibizione dei Les jolies fantastiques
Esibizione dei Les jolies fantastiques

«C’erano una volta tre principesse in cerca del principe azzurro, anzi, azzurrissimo…». Inizia così il racconto dell’ultima fiaba dell’estate che andrà in scena lunedì 8 alle 21,30 in piazza XX settembre a Civitanova, con Milo e Olivia in “Les Jolies fantastiques” all’interno dell’iniziativa “Si raccontano le favole”. Il duo torinese si è formato in Canada, alla scuola del “Cirque du Soleil” (il circo acrobatico più famoso del mondo) e portando in Italia questa esperienza ha dato vita ad una compagnia che oggi è tra quelle di punta nel panorama italiano. Con il duo esplode un nuovo modo di fare circo e di concepire il teatro: un gioco teatrale tra quotidianità e una vita da favola, tre donne precipitano nel disincanto tra ansia e preoccupazioni. Tra comicità, sorprendenti acrobazie, danza aerea, lancio dei coltelli e giocoleria, condivideranno con il pubblico il dramma di tre principesse che inciampano nella realtà. L’ingresso all’appuntamento è libero.

 

Leonardo Giorgi
Leonardo Giorgi
Affacciato dal Balcone delle Marche, Leo osserva il territorio maceratese per raccontare tutte le curiosità più interessanti e dare una mano a chiunque sia in difficoltà. Non dorme mai, ed è disponibile notte e giorno per la squadra e per le persone che chiedono il suo aiuto. É chiamato il “Marziano” perchè si rifugia spesso sullo spazio, per non farsi trovare dai potenti che prende in giro. Instancabile scrittore, i suoi unici punti deboli sono i videogiochi Nintendo e la musica rock. Prima di fare il giornalista era un famoso allenatore di Pokémon.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie