domenica, Luglio 14, 2024

E’ la terza B
la classe più “riciclona”

CIVITANOVA - Sono gli studenti della Annibal Caro ad aggiudicarsi il titolo di campioni per la differenziata

IIIb riciclona
Gli studenti della classe IIIB della scuola media Annibal Caro insieme con l’assessore Giulio Silenzi e la dirigente Antonella Marcatili

IIIb riciclona2E’ la III B della scuola media Annibal Caro la classe più riciclona di Civitanova. Sono stati loro i migliori a differenziare le carte di merendine e pizzette, le lattine e altri rifiuti prodotti durante le ore sui banchi. Il progetto Eco school organizzato da Cosmari e Comune ha coinvolto tutte le 14 classi della scuola secondaria di primo grado “Annibal Caro” dell’Istituto comprensivo “Via Ugo Bassi”. Alla premiazione, che è stata anche l’occasione per un ulteriore confronto sulla differenziata con l’assessore Giulio Silenzi, erano presenti anche la dirigente scolastica Antonella Marcatili, il referente del Cosmari per la formazione alle scuole Luca Romagnoli e la professoressa referente del progetto Floriana-Dea De Berardinis. Dopo alcune lezioni formative tenute da Luca Romagnoli, le classi si sono impegnate quotidianamente nella corretta raccolta di carta e plastica e una volta a settimana solo le classi prime, a turno, hanno materialmente svuotato e controllato i contenitori per valutare la correttezza della raccolta differenziata. Durante la premiazione il vicesindaco Giulio Silenzi e la dirigente scolastica hanno distribuito un piccolo premio a ciascun alunno della classe vincitrice, ribadendo la necessità e l’importanza di eseguire in modo corretto la raccolta differenziata non solo in ambito scolastico, ma quotidianamente nelle case di ciascuno.

(l.b.)

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie