lunedì, Giugno 24, 2024

Giochi della Gioventù sperimentali:
in campo la primaria,
studenti del “Gentili” aiutanti e arbitri

SPORT - Hanno partecipato circa 120 bambini e bambine della scuola primaria degli istituti comprensivi “Sanzio” di Potenza Picena, “Sant'Agostino” di Civitanova, “Enrico Fermi” di Macerata e “Paladini” di Treia

GIOCHI-GIOVENTU-4-1024x576Giochi della Gioventù per la primaria in versione sperimentale lunedì al Banca Macerata Forum – palasport di Fontescodella a Macerata. Il progetto, dal prossimo anno scolastico, dovrebbe coinvolgere nell’esperienza sportiva tutti gli alunni e gli alunni delle scuole primarie e secondarie.
«In questo gioioso contesto- scrive la scuola – una selezione di studenti del Progetto sport dell’Ite “Gentili” ha svolto il ruolo di aiutanti-arbitri; i bambini e le bambine delle classi quarte e quinte che hanno partecipato alla manifestazione, sono stati impegnati in un’attività ludico/motoria di Volley S3 adattato e facilitato per permettere l’inclusione e la partecipazione di tutti gli alunni e alunne di qualsiasi livello e abilità. Sono state svolte anche attività formative sul tema della salvaguardia ambientale con la collaborazione della sezione Forestale dei Carabinieri e sull’importanza dei prodotti naturali del territorio per una sana alimentazione grazie alla collaborazione della Coldiretti».
GIOCHI-GIOVENTU-3-1024x576Hanno partecipato circa 120 bambini e bambine della scuola primaria dell’Istituto comprensivo “Sanzio” di Potenza Picena, dell I.C. “Sant’Agostino” di Civitanova, dell’ I.C. “Enrico Fermi” di Macerata e dell’I.C. “Paladini” di Treia. L’attività, realizzata con il supporto della Federazione italiana pallavolo, è stata coordinata dagli insegnanti di scienze motorie e sportive Francesco Bernetti del “Gentili” e Francesco del Gobbo. «Una mattinata all’insegna del gioco e del divertimento – prosegue la scuola –  in cui tutti i bambini hanno potuto sperimentare il Volley S3 in un clima di gioia e di fair play. La dirigente scolastica del “Gentili” Alessandra Gattari ha sottolineato la valenza dell’esperienza effettuata dai suoi studenti che hanno sperimentato competenze relazionali e di responsabilità estremamente delicate e complesse».

GIOCHI-GIOVENTU-2-1024x576

GIOCHI-GIOVENTU-1-1024x576

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie