lunedì, Giugno 24, 2024

Una desiderata visita in Questura:
dal prelievo delle impronte
alle dotazioni della Volante

MACERATA - Erano stati gli stessi studenti della scuola Anna Frank di Villa Potenza a chiedere di entrare nel palazzo in piazza della Libertà e scoprire le attività della polizia

visita_questura-3-1024x768

Erano stati gli stessi alunni e alunne della scuola Anna Frank di Villa Potenza a chiedere di poter visitare la Questura di Macerata. Il 9 febbraio, infatti, in occasione dell’anniversario della morte di Giovanni Palatucci, nei giardini pubblici di Villa Potenza intitolati al Funzionario, avevano partecipato alla cerimonia di commemorazione e ne erano rimasti colpiti tanto da chiedere di poter entrare nel cuore pulsante della Polizia di Stato.

visita_questura-2-768x1024Così nella mattinata di ieri, 46 ragazzi e ragazze della primaria hanno varcato la soglia dello storico palazzo in piazza della Libertà.
Durante la visita i ragazzi e le ragazze, divisi in gruppi, hanno avuto modo di visitare la Centrale Operativa dove pervengono le richieste di intervento da parte dei cittadini cui spesso segue l’intervento della “Volante” e gli uffici della Polizia Scientifica dove sono state loro mostrate le apparecchiature in dotazione e le tecniche utilizzate in occasione di sopralluoghi. In particolare hanno assistito al procedimento per il prelievo di impronte digitali sul luogo dove sono stati commessi reati.
visita_questura-1-1024x768La visita, guidata da funzionari della Questura ha suscitato grande interesse nei ragazzi e nelle ragazze che hanno posto ai poliziotti numerose domande. Infine è stata mostrata l’auto della Polizia, la cosiddetta “Volante” con tutte le sue dotazioni di bordo, automezzo che da sempre suscita curiosità.

WhatsApp-Image-2024-05-23-at-13.27.37-1024x576
La visita in Questura

WhatsApp-Image-2024-05-23-at-13.27.35-576x1024

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie