lunedì, Giugno 17, 2024

“Eureka! Funziona!”, 150 in gara
vincono Magic Roulotto e Sistema solare

MACERATA - L'evento, promosso dai Giovani Imprenditori di Confindustria Macerata in collaborazione con Federmeccanica e il Ministero dell’Istruzione, si è concluso ieri al teatro Don Bosco

eureka-2-1024x682
La classe vincitrice della sezione scuole medie

Più di 150 ragazzi e ragazze hanno partecipato alla finale di “Eureka! Funziona!” ieri al teatro Don Bosco di Macerata.
L’evento, promosso dai Giovani Imprenditori di Confindustria Macerata in collaborazione con Federmeccanica e il Ministero dell’Istruzione, ha visto “salire” sul podio:
per le scuole medie la classe 2B dell’Istituto comprensivo “Lorenzo Lotto” di Monte San Giusto con il progetto “Magic Roulotto”;
per le scuole elementari il primo posto in classifica è andato alla classe 5A dell’istituto “G. Ginobili” di Petriolo con “Il sistema solare”.

eureka-4-1024x682
La classe vincitrice della sezione scuole elementari

«”Eureka! Funziona!” mira a sviluppare – si legge in una nota di Confindustria – la cultura tecnica e scientifica nelle scuole attraverso l’ideazione e la costruzione di un giocattolo tecnologico (quest’anno incentrato sul tema della meccanica), utilizzando un kit fornito da Federmeccanica. Questo approccio integra teoria e pratica, stimolando creatività, lavoro di squadra e capacità imprenditoriali».
Carlo Rotini, delegato del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Macerata, ha dichiarato: «I ragazzi ogni volta ci stupiscono: se riusciamo a trasferire loro i concetti di innovazione e conoscenza, con responsabilità e la giusta dose di curiosità, riusciranno a essere i protagonisti del cambiamento che noi tutti auspichiamo. Il successo dell’iniziativa ci spinge a continuare coinvolgendo sempre più studenti».

gioco
Molto caloroso è stato l’augurio di Carmina Laura Giovanna Pinto, delegata dell’Ufficio scolastico regionale, che ha salutato e incoraggiato i giovani partecipanti a fare tesoro di questa esperienza di learning by doing.
Teresa Lapucci, del team di ricerca avanzata della Clementoni, ha illustrato le analogie tra le fasi del progetto scolastico e quelle del suo team nel lancio di un giocattolo vero.
Grazie alla conduzione di Francesco Facciolli, l’evento è stato molto partecipato dai ragazzi e dalle ragazze, che con entusiasmo hanno seguito attentamente ogni fase della giornata.
L’evento si è concluso con il plauso di tutto il corpo insegnante, dato il carattere multidisciplinare dell’iniziativa.
Oltre alle due scuole vincitrici hanno partecipato:

partecipanti

eureka-5-1024x682 eureka-6-1024x682 eureka-1-1024x604

 

 

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie