sabato, Maggio 25, 2024

Da Giorgina Morbidelli,
prima sindaca di Treia
a Michela Murgia: «Non stare zitta»

TREIA - La classe 2°A della scuola secondaria di primo grado è stata premiata all' Università Roma 3, con il secondo premio a livello nazionale, per aver partecipato al concorso "Sulle vie della parità"

classe-2°A-1024x768
La premiazione a Roma

La classe 2°A della scuola secondaria di primo grado “Città di Treia” è stata premiata all’ Università Roma 3, con il secondo premio a livello nazionale, per aver partecipato al concorso “Sulle vie della parità”, organizzato dall’ Osservatorio di genere, Toponomastica femminile, Università di Camerino, Ats 15 di Macerata, Cgil, Cisl, Uil, Settenove edizioni, Coop Alleanza 3.0.

classe-2°A-premiazione-a-Roma-969x1024Le alunne e gli alunni, con le docenti Giovanna Mancini, Giulia Taborro, Giusy Farace, Federico Teloni hanno fatto un lavoro di ricerca storica alla scoperta del contributo che le donne hanno dato per lo sviluppo della società civile e culturale. L’ attenzione è stata focalizzata anche sulla figura di Michela Murgia, recentemente scomparsa e sul suo libro “Stai zitta e altre nove frasi che non vogliamo sentire mai più”. Ma non manca un riferimento a Giorgina Morbidelli, prima e unica sindaca di Treia negli anni Settanta.
Il lavoro presentato dalla scuola di Treia si è aggiudicato il primo posto a livello regionale e il secondo posto a livello nazionale. La cerimonia di premiazione si è svolta all’Università Roma 3, dove le alunne e gli alunni hanno potuto esporre tutto il percorso progettato e realizzato.

La dirigente scolastica Silvia Mascia Paolo: «Sono molto orgogliosa di questo premio alle brave e bravi allieve e allievi e ai docenti della 2°A secondaria I grado, pienamente meritato per impegno e risultato. Per la seconda volta, in due anni, siamo andati a prenderci il riconoscimento “Sulle vie della parità” all’Università di Camerino e poi quest’ anno anche a Roma. Percorriamo insieme questo cammino verso la piena parità tra uomo e donna, nel lavoro e nella vita».

Il lavoro premiato https://drive.google.com/file/d/18l2rP5toBNzVWQ9LmM_hc-Ci1C69_mXg/view?usp=drive_link

Premiazione-a-Camerino
La premiazione a Camerino

lavoro_treia2 lavoro_treia

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie