sabato, Maggio 25, 2024

Villaggio Digitale a Tolentino,
sfide sul palco e studenti attori

EVENTO - Si è concluso domenica il festival itinerante a cura dell'associazione Red che ha visto protagonisti gli istituti Lucatelli e Don Bosco

red-1-768x1024

Si è concluso domenica sera il Villaggio Digitale di Tolentino. Il festival itinerante, ideato dall’associazione Red che si occupa della promozione di buone pratiche di cittadinanza digitale, ha visto protagonisti gli istituti comprensivi Don Bosco e Lucatelli. Direzione artistica di Cristina Marcucci e conduzione di Riccardo Brandi.
Domenica al teatro Vaccaj studenti e studentesse sono saliti sul palco per la rappresentazione teatrale “Occhio Pino” dell’istituto Lucatelli, con il regista Francesco Facciolli. Ha fatto seguito una gara dimostrativa dei campioni dell’era digitale che aveva visto impegnate le classi in una sfida a colpi di domande su temi digitali con Federico Bollini. Sono seguite le premiazioni delle scuole e la consegna al sindaco di Tolentino, Mauro Sclavi di una targa.

red-12-768x1024

Sabato, sempre nell’ambito del Villaggio digitale, negli Istituti comprensivo Don Bosco e Lucatelli, con la direzione artistica di Cristina Marcucci, con l’educatrice Lucia Marinozzi della Cooperativa Sociale Berta ‘80 e con Federico Bollini dell’ Associazione Glatad onlus e tanti altri volontari si sono svolti i laboratori di Educazione Digitale con i ragazzi e le ragazze delle scuole aderenti al progetto, alla presenza del sindaco Mauro Sclavi e dell’assessora Elena Lucaroni. Un bel pomeriggio insieme ai genitori.

red-8-1024x768 red-7-1024x768 red-6-1024x768 red-5-1024x768 red-4-1024x768 red-3-1024x768 red-2-1024x768

red-9-1024x768 red-10-768x1024 red-11-768x1024 red-13-768x1024 red-12-768x1024 red-14-768x1024

 

 

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie