sabato, Maggio 25, 2024

La Costituzione fa scuola

MACERATA - Alunni e alunne delle classi terze della scuola Dante Alighieri hanno partecipato alla lezione tenuta per loro dal professor Francesco Rocchetti di Unimc

costituzione-3-1024x576
L’incontro con il professor

“La Costituzione. Una lettura” è il titolo della lezione tenuta dal professor Francesco Rocchetti dell’Università di Macerata sabato 13 aprile nell’aula magna della scuola secondaria di II grado Dante Alighieri di Macerata per gli alunni e le alunne e le alunne delle classi terze.

Il docente, dopo un breve brainstorming, ha dato la possibilità ai ragazzi e alle ragazze di visionare una copia anastatica della stessa; quindi, si è soffermato a commentare una citazione di Massimo Luciani (2012): “Un grande progetto di trasformazione sociale, di emancipazione della persona umana, di conciliazione delle ragioni della libertà con quelle dell’uguaglianza.”
«Nella Costituzione – ha affermato il professor Rocchetti – possiamo ritrovare l’Italia che era appena uscita dalla Seconda guerra mondiale e dalla dittatura fascista, ma anche una visione su come si voleva che diventasse il nostro Paese dove l’uguaglianza fosse affermata con la libertà dell’individuo». Nel suo intervento il docente ha posto ai ragazzi e alle ragazze una domanda: «Qual è il valore fondamentale della Costituzione?».
Le risposte degli alunni e delle alunne sono state riassunte dalla citazione di Luigi Lacchè: “Il pluralismo dei valori”.

costituzione-1-1024x576«Già nell’Assemblea costituente – scrive la scuola – era insita questa caratteristica: uomini e donne di idee politiche diverse, laici e cattolici conviti che la nuova Italia dovesse riconoscere e rispettare i valori di tutte le persone. Il lavoro di stesura e di revisione dal punto di vista letterario e linguistico iniziato nel 1946 si è concluso nel dicembre dell’anno successivo, dando vita ad una delle carte Costituzionali più belle al mondo, entrata in vigore il 1 gennaio 1948. L’intervento è terminato con un applauso spontaneo da parte dei ragazzi che hanno riconosciuto nel relatore professionalità e passione che gli consentono di far comprendere alle nuove generazioni che “Dietro ogni articolo della Costituzione, o giovani, voi dovete vedere giovani come voi che hanno dato la vita perché la libertà e la giustizia potessero essere scritte su questa Carta.” Piero Calamandrei».

costituzione-2-1024x576

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie