giovedì, Luglio 18, 2024

“Mille volte bleah”, il disgusto
in un racconto fantasy

LORO PICENO - I bambini e le bambine della classe seconda della scuola primaria “P. Santini” primi nella decima edizione del concorso nazionale “Scrittori di Classe” indetto dalla Conad

scuola_conad-loro_piceno-2-1024x684
La premiazione

Nella decima edizione del concorso nazionale “Scrittori di Classe” indetto dalla Conad, i bambini e le bambine della classe seconda della Scuola Primaria “P. Santini” di Loro Piceno si sono cimentati con uno dei generi più amati dai ragazzi, il Fantasy, classificandosi primi.
«Le insegnanti Gesuela Ferretti, Elisa Morganti e Luana Paoletti – spiega la scuola – consapevoli dell’importanza della didattica emozionale, hanno guidato i bambini e le bambine, prima al riconoscimento e alla gestione delle emozioni, poi ad una riflessione particolare sul tema assegnato alla nostra classe, quello del disgusto, ed infine alla stesura del racconto “Mille volte bleah”.
scuola_conad-loro_piceno-1-1024x684Grande è stata la sorpresa e la soddisfazione per la vittoria, soprattutto dopo aver saputo che più di 30mila sono state le classi coinvolte con più di 6mila racconti inviati, ma ciò che resterà nei cuori di bambini, bambine ed insegnanti sono la gioia e il divertimento che hanno accompagnato l’intero percorso creativo.
I responsabili Conad hanno consegnato a ciascun bambino e a ciascuna bambina un diploma personalizzato e altri gadget alla presenza del dirigente scolastico Simone Cartuccia e del sindaco Robertino Paoloni, inoltre un  importante premio verrà presto consegnato a scuola.
scuola_conad-loro_piceno-3-1024x684«Il ruolo svolto dalle insegnanti – ha detto il sindaco Robertino Paoloni -delle nostre piccole e meravigliose comunità è fondamentale. Sono loro che hanno, negli ultimi tempi, affrontato spostamenti causa terremoto, gestito le lezioni nel periodo di pandemia ed oggi più che mai la loro professionalità ed attaccamento ai nostri giovani viene premiata. Un vero esempio da seguire quello di Conad che da dieci anni si è presa cura delle scuole donando attrezzature informatiche, multimediali e didattiche».

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie