In palestra col pigiama
per ascoltare storie

In palestra col pigiama
per ascoltare storie

0

CORRIDONIA – Più di cento i partecipanti all’attesa “Notte dei racconti” che ha coinvolto diverse classi delle scuole primarie “ Lanzi” e “ Martiri della Libertà”

notte_racconti-2-768x1024

La notte dei racconti

Incontrarsi in pigiama, ascoltare storie davanti a una tazza di latte e biscotti. Non poteva che conquistare tutti i partecipanti “La Notte dei racconti”, l’atteso appuntamento che si è svolto venerdì a Corridonia, nella palestra della scuola secondaria di primo grado “Manzoni”.
Protagonisti indiscussi della serata sono stati appunto i numerosi bambini e bambine, con i loro morbidi e fantasiosi pigiamini che si sono ritrovati con le loro famiglie non solo per ascoltare, ma anche per leggere ed animare le storie di questa notte speciale.
«Titolo dell’iniziativa di questa edizione, “A rifare il Mondo” – spiegano gli organizzatori – un titolo particolarmente significativo e pieno di speranza per il futuro, in questi tempi così difficili che stiamo vivendo.
Il verde è stato il colore di questa notte, nella quale tutti insieme, tutti alla stessa ora, adulti e bambini si sono lasciati avvolgere dalla magia delle storie.
notte_racconti-4Come di consueto, a dare il benvenuto, sono stati i volontari dell’associazione Equilibri, animando la fantastica Apristoria di quest’anno, “Il Paese con l’Esse davanti” , uno dei capolavori del  sempre attuale Gianni Rodari». Sono stati poi i bambini e le bambine a ricordare, con le loro storie narrate, alcune divertenti ed esilaranti, altre più serie e profonde, che un mondo in cui la pace, la giustizia, la libertà, così come il rispetto dell’ambiente, sono ancora possibili, con l’impegno di tutti.
«Una serata – concludono gli organizzatori – in cui si sono alternati momenti di puro divertimento ad altri di riflessione e, per finire, non poteva mancare Rosy con la sua inseparabile chitarra e tutti gli altri infaticabili volontari, per intonare tutti insieme la canzone “I Colori”, al ritmo del battito delle mani. E prima di salutarsi, ancora un po’ di tempo per stare insieme e sgranocchiare qualche fragrante biscotto, sorseggiando del buon latte.
notte_racconti-3Una serata riuscita, un successo per la quale ringraziare l’associazione Equilibri, con la presidente, Floriana Seri e tutti i volontari, sapientemente diretti dall’attrice e regista Lucia De Luca, con il prezioso contributo del tecnico audio, Emanuele Pennacchietti. Ma il ringraziamento più grande va soprattutto agli alunni e alle alunne delle classi quarte della scuola primaria Lanzi e di quelli delle classi seconde e quarte della Scuola Martiri, alle loro insegnanti e alla dirigente Scolastica, che si sono rese disponibili e a tutte le famiglie che hanno accolto l’invito a spegnere per una serata cellulari e televisori per lasciare spazio alle parole delle storie. L’appuntamento, naturalmente, è per l’anno prossimo, per un’altra “Notte dei racconti”, tutta nuova, tutta da immaginare e da aspettare».

notte_racconti-1

” La notte dei racconti”, l’annuale evento ideato da “Reggionarra”, a cui l’associazione Equilibri da tempo aderisce, per promuovere ed avvicinare piccoli e adulti alla lettura. L’iniziativa, come di consueto, ha visto il patrocinio dell’amministrazione comunale e il sostegno della dirigente scolastica dell’ I.C. “Manzoni – Lanzi”, Daniela Smorlesi, grazie alla quale sono state coinvolte diverse classi delle scuole primarie “ Lanzi” e “ Martiri della Libertà” .



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.