«Impegno, sacrificio e obiettivi»
Le parole magiche dell’arbitro Sacchi

«Impegno, sacrificio e obiettivi»
Le parole magiche dell’arbitro Sacchi

0

TREIA – L’arbitro maceratese di serie A ha incontrato le classi terze della scuola media, anche in vista dell’immancabile partita di calcetto “Proff contro alunni”

treia_sacchi

L’arbitro Juan Luca Sacchi con studenti e studentesse

Fair play e rispetto delle regole: chi può spiegarli meglio di un arbitro di calcio di serie A?
Non a caso, nella scuola secondaria di primo grado Città di Treia, è stato il maceratese Juan Luca Sacchi ad incontrare tra le classi di terza media.
«Una partecipazione “storica” – scrive la scuola – quella di Sacchi che qualifica il percorso formativo della scuola e permette di discutere di argomenti sportivi. Tante le domande che le alunne e gli alunni hanno rivolto all’arbitro il quale non si è sottratto, anche alle loro curiosità. Impegno, sacrificio, obiettivi da raggiungere, studio, queste alcune delle parole “magiche” che Sacchi ha consegnato alla platea. Al termine dell’ incontro l’invito a frequentare i corsi per diventare arbitri di calcio, un’ attività sportiva molto importante e utile per tutte e tutti. Dopo l’applauso finale ci si è dati appuntamento per l’ immancabile partita di calcetto “Proff contro alunni”, che questa sera chiuderà i tornei sportivi della Settimana culturale, organizzati dalle docenti di Educazione Fisica e che hanno coinvolto le prime, seconde e terze medie».



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.