Un travolgente Grease al Vaccaj

Un travolgente Grease al Vaccaj

0

VOCI DAL TEATRO – Lo spettacolo a Tolentino è stato in grado di offrire ai giovani un motivo per confrontare le proprie esperienze e agli adulti il pretesto per rivivere quei momenti. La recensione

Redazione

La redazione

Ormai da diversi anni l’IIS Filelfo di Tolentino in collaborazione con Compagnia della Rancia e Cronache Maceratesi Junior porta avanti il progetto “Voci dal teatro”, volto alla sensibilizzazione del linguaggio teatrale da un lato e alla valorizzazione delle eccellenze dall’altro. In particolare una redazione scelta, composta da cinque studenti e studentesse del liceo classico e scientifico, partecipa agli spettacoli della stagione del Teatro Vaccaj di Tolentino in posti riservati, e scrive una breve recensione, arricchita spesso da interviste agli attori. Il progetto vede coinvolti Alessia Reggio della 3A Scientifico, Francesca Feliziani e Sofia Lacava della 5A liceo scientifico, Leonardo Cruciani, Eva Diomedi e Francesco Feliziani della 5 A del liceo classico, sotto la guida e la supervisione delle docenti referenti del progetto, Cristina Lembo e Sandra Cola.

***

Grease
di Francesca Feliziani

Energia, sorrisi, amori estivi e delusioni, sogni e ambizioni; il leggendario “Grease” arriva al teatro Vaccaj di Tolentino per illuminare e colorare gli animi degli spettatori in un travolgente musical. Lo spettacolo, diretto dalla Compagnia della Rancia, anima il palco con la storia di alcuni studenti della Rydell High School, che nel 1957 vivono i drammi adolescenziali tra nuove scoperte e vecchi amici.
La vicenda si fonda sulle spiccate personalità del determinato e affascinante Danny Zuko (Tommaso Pieropan), della dolce e ingenua Sandy Olsson (Eleonora Buccarini), della sfrontata e ribelle Rizzo (Arianna Bertelli) e del pungente Kenickie (Valerio Angeli). I protagonisti, circondati dalla compagnia di altri personaggi, vivono la novità di un amore nato nelle sere d’estate, in grado di crescere e maturare anche tra i più diversi caratteri, e quello invece fondato inizialmente sull’intenzione di non innamorarsi, per rivelarsi poi puro e profondo.
GREASE-2-1024x682Tra affascinanti coreografie e note di canzoni famose, diventate simbolo di una generazione gli avvenimenti si susseguono freneticamente in una rappresentazione godibile.
Uno spettacolo in grado di offrire ai giovani un motivo per confrontare le proprie esperienze e agli adulti il pretesto per rivivere quei momenti che hanno riempito il loro passato. Tutti gli spettatori sono stati, sono o saranno una Sandy, un Danny, una Rizzo o addirittura un Kenickie, e durante la vicenda hanno l’occasione di vedere attraverso i loro occhi, di scegliere e sbagliare insieme a loro.

GREASE2024_po1_ph_giuliaMarangoni-683x1024

 

 



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.