martedì, Maggio 21, 2024

Sofocle incontra De Andrè:
letteratura e diritto
a suon di musica

MACERATA - Una originale lezione interdisciplinare per gli studenti e le studentesse del liceo scientifico Galilei

enzo_nardi-3-1024x768
Il professor Enzo Nardi alla chitarra

Una singolare lezione interdisciplinare con letteratura e diritto a suon di musica. E’ quella che si è svolta lunedì al liceo scientifico Galilei di Macerata sotto l’organizzazione delle docenti Francesca Serafini e Francesca Spernanzoni.

Accompagnati dal professor Enzo Nardi alla chitarra, gli studenti e le studentesse della 1D della curvatura economico finanziaria hanno esaminato la lunga tradizione occidentale che vede contrapporsi il nomos (le norme sociali) e la physis (la natura).
enzo_nardi-1-1024x768«All’interno di questa antitesi – si legge in una nota dell’istituto – che si è riproposta continuamente nei secoli e che ancora oggi è più attuale che mai, di cui l’Antigone di Sofocle è forse uno degli esempi più paradigmatici, si pongono anche testi completamente diversi per epoca e genere, raramente analizzati in questa ottica, ma in realtà altrettanto paradigmatici: Il testamento di Tito, la Guerra di Piero ed il Gorilla di Fabrizio De André. Sia con Sofocle che con De André assistiamo a una contrapposizione tra due diversi modi di intendere la legge: è l’eterno duello tra la physis, rappresentata qui da Antigone, Tito, Piero e il nomos, rappresentato dalle leggi di Creonte e dalle leggi di Dio (i dieci comandamenti) e dallo Stato.
enzo_nardi-2-1024x768Antigone e Tito si appellano infatti a una medesima idea di giustizia, pur ponendosi in due modi completamente diversi nei confronti del divino.
Il legame tra letteratura e musica ha radici antichissime: quale miglior modo oggigiorno per avvicinare i giovani alla poesia, alla letteratura, alla storia e, perché no, al diritto se non attraverso la canzone d’autore? Attraverso le parole e le melodie dei grandi cantautori, i giovani d’oggi possono riuscire a condividere la loro visione del mondo e i loro sentimenti».

enzo_nardi-4-1024x768

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie