Notte dell’artistico,
terza edizione

Notte dell’artistico,
terza edizione

0

MACERATA – Sarà possibile visitare i laboratori e assistere all’immancabile sfilata di moda

liceo_artistico_notte-6-1024x683

Una passata edizione del liceo artistico Cantalamessa


Terza edizione della” Notte dell’artistico” al liceo Artistico “Cantalamessa”.
Un evento, divenuto ormai annuale, che permette, a chi partecipa, di vedere e toccare con mano l’ideazione e la creatività dei docenti e degli studenti e di promuovere il valore della cultura artistica ed umanistica, sempre più ricercata ed apprezzata dal mondo e dalla economia contemporanea. Si svolgerà sabato 2 dicembre nei locali della scuola.

«Finalmente il nostro Bel Paese ha compreso – scrive la scuola – che l’arte, non solo è bellezza dal valore catartico che rasserena gli animi ma anche fonte di ricchezza economica, di possibilità di lavoro in molti ambiti, dal restauro di diversi tipi di manufatti, alla produzione fotografica e cinematografica, alla figura del designer grafico, d’interni, di moda e moltissimi altri. L’offerta formativa del Liceo Artistico, quindi, mira sia al mantenimento della buona tradizione, quella che da sempre ci ha contraddistinto e che viene apprezzata da tutto il mondo, che alla contemporaneità, con l’attualità del suo studio, rinnovandosi e innovandosi nei suoi strumenti di lavoro e macchinari altamente tecnologici. Nel nostro Liceo lo studente partendo dall’ideazione giunge alla realizzazione del prodotto creativo: mente e mano funzionano rinforzandosi, l’una insegna all’altra e viceversa, in una sinergia tra teoria e pratica che ancora oggi costituisce il segreto della creatività e del design italiano».

Durante l’evento sarà possibile vedere gli studenti di tutte le sezioni – Architettura e ambiente, Arti figurative, Audiovisivo e multimediale, Design della moda e Design del metallo- al lavoro tra progettazione e realizzazione di prodotti. Non potrà mancare la sfilata di moda, con abiti realizzati dalla sezione moda, che arricchirà la serata in due momenti, alle 19 alle 21. Inoltre per tutto il tempo docenti e studenti saranno a disposizione delle famiglie per dare informazioni ed illustrare il Piano dell’offerta formativa e le ulteriori attività che vengono promosse.

«Saremmo, quindi, lieti di poter aprire le nostre porte e accogliere in tale occasione tutti gli allievi della secondaria di primo grado ed i loro genitori. E’ gradita la prenotazione (gratuita) dal sito della scuola».



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.