mercoledì, Giugno 19, 2024

Diciotto adolescenti
“wild” per un week end

L'ESPERIENZA vissuta da ragazzi e ragazze tra i 14 e i 18 anni, residenti nelle province di Macerata e Ancona alla Riserva Ripa Bianca di Jesi.

foto2-1024x768 Uscire dalla propria comfort zone, mettersi in gioco, disconnettersi dal cellulare, vivere esperienze completamente nuove, organizzarsi insieme a persone mai viste, ricevere fiducia, poter essere se stessi senza giudizi, stare all’aria aperta e vivere la natura fino in fondo.
il Wild Week è l’esperienza che hanno fatto diciotto ragazzi e ragazze dai 14 ai 18 anni delle province di Ancona e Macerata alla Riserva Ripa Bianca di Jesi.
Procurarsi la legna e preparare un falò, organizzarsi per cucinare sul fuoco con bastoni di legno, visitare la Riserva al buio di notte e viver la natura con un’altra prospettiva, dormire in sacco a pelo per terra all’interno del Centro Natura, orientarsi con una mappa e risolvere enigmi per trovare un’immagine nascosta.
wild_week-1-768x1024«Ma l’esperienza per i ragazzi e le ragazze wild – si legge in una nota degli organizzatori – è stata ancora più profonda: sono partiti ognuno con le proprie individualità e timori e collaborando insieme, condividendo esperienze si sono ritrovati gruppo e comunità, come se si conoscessero da sempre. E’ scattata una scintilla, i fili invisibili si sono riconnessi. Nell’esperienza ci si ritrova tutti nella stessa condizione: la natura non giudica, non dà voti e nella sua semplicità lascia il segno, facendo ritrovare il proprio posto nel mondo».
Vista l’esperienza molto positiva il wild week-end sarà riproposto il 25/26 novembre. La partecipazione è completamente gratuita grazie a un finanziamento della Regione Marche. Per informazioni 3346047703.

wild_week-2-768x1024

foto4-768x1024

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie