sabato, Luglio 20, 2024

Last Minute, la band di studenti
accoglie le matricole
«Suonare insieme è incredibile»

MACERATA - Alunni e alunne delle prime hanno partecipato ad attività di approfondimento della conoscenza del proprio corpo, come primo strumento musicale in grado di generare il suono

accoglienza_dante_alighieri-1-1024x768
Un momento dell’accoglienza

Il concerto dei last Minute, band composta da uno studente e tre studentesse di terza hanno accolto le matricole alla scuola media “Dante Alighieri” a Macerata. La musica è uno dei linguaggi offerti dalla scuola a studenti e studentesse che vogliano esprimere i propri talenti.
«All’apertura di un nuovo anno scolastico – si legge in una nota dell’istituto – nell’intento di propiziare con un sorriso l’inizio di un percorso triennale ricco di esperienze condivise, formative e gioiose, come ormai da anni, le classi Prime dell’Istituto hanno partecipato ad attività di approfondimento della conoscenza del proprio corpo, come primo strumento musicale in grado di generare il suono».
Gli alunni e le alunne, guidati dalle professoresse Laura Maria Corbelli e Claudia Antonelli, giovedì, hanno coinvolto i nuovi arrivati in giochi ludico-creativi che, partendo dalla respirazione, da esercizi di stretching vocale, circlesinging, improvvisazioni ritmico-motorie e body percussion, si sono immersi in una serie di attività utili alla conoscenza di se stessi e a migliorare il proprio benessere, in perfetta sintonia con l’ambiente che li ospita: il giardino interno della Scuola, in cui domina un albero di ulivo, simbolo di pace e di armonia del creato.
accoglienza_dante_alighieri-2-1024x768

Come special guest Matteo, Giulia, Marta ed Annalaura della classe 3D hanno creato per l’occasione una band chiamata Last – Minute che ha accolto le classi prime sulle note della canzone Volare di Domenico Modugno. Hanno poi proseguito eseguendo due brani famosi dal sapore vintage: 50 Special di Cesare Cremonini e Mamma mia degli Abba. L’atmosfera si è riscaldata e sono piovuti applausi. I componenti della band sono rimasti entusiasti di questa iniziativa.
Matteo ha rivelato: «Fin da piccolo sono stato un grande appassionato di musica pop. Mi sono sempre chiesto se mai avessi avuto una voce adatta per cantare. La scuola mi ha dato la possibilità di esibirmi, sono rimasto soddisfatto e sono sicuro di poter migliorare con il tempo».
Giulia e Annalaura con gioia hanno affermato: «Stare in un gruppo musicale è un’esperienza incredibile che insegna valori importanti: suonare insieme è molto meglio che da soli, perché la musica aiuta a crescere e a migliorare il legame con i compagni. È nato tutto nell’ambito delle attività scolastiche alle quali consigliamo a tutti gli alunni e le alunne dell’Istituto, vivamente di partecipare per sentirsi parte della comunità. Per quel che ci riguarda: non vediamo l’ora di suonare di nuovo nei Last-Minute».
Questa esperienza ha permesso a Marta di vincere la sua paura: «Ero davvero molto in ansia prima di esibirmi. Nonostante l’agitazione, appena ho iniziato a suonare sono andata fluida e sicura. Ringrazio le professoresse Corbelli e Antonelli per avermi dato la possibilità di partecipare a questa iniziativa»
«L’intervento dei ragazzi e delle ragazze di terza- conclude la scuola –  oltre a rappresentare un virtuale “passaggio del testimone” ai nuovi alunni, ha ribadito come la Scuola si configuri quale contenitore in cui aprirsi fiduciosi a percorsi tracciati dagli Insegnanti, nel rispetto di ogni individualità e nella costante ricerca di una sana relazione educativa che permetta a ciascuno di liberare i propri talenti, in particolare, quelli più nascosti».

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie