sabato, Giugno 22, 2024

Il lupo appenninico,
l’animale più amato
dai visitatori del Museo

MACERATA - E' arrivato a far parte della collezione del Museo di storia naturale nel 2022 dopo un incidente. Non è stato imbalsamato con la tecnica dell'impagliatura ma con il polistirolo

021e05a1-2db4-4103-a698-f433b194550b

di Matteo Bracalente*

Tra gli animali cautamente imbalsamati all’interno del Museo Civico di Storia Naturale di Macerata spicca il lupo appenninico, una specie molto diffusa nell’entroterra marchigiano. Il lupo appenninico, nella nomenclatura scientifica Canis lupus italicus, consta di circa 50 esemplari nelle Marche ed è uno degli animali più simbolici della nostra regione. Il mammifero, considerato un carnivoro puro, è una specie simile al pastore tedesco, ma si differenzia per alcune particolarità: la più importante è la presenza nelle zampe anteriori di una striscia nera, assente invece nel cane. In natura il lupo può vivere per circa dieci anni e il suo habitat è la foresta dell’Appennino. Si muove in branco e la sua lunghezza può raggiungere il metro e mezzo, con il peso che varia dai 25 ai 40 chilogrammi.

262a0e15-2efd-4e7d-a5cb-4cf0d7a130c5

L’esemplare esposto nel museo è arrivato nel dicembre del 2022, e’ morto per aver riportato numerosi danni fisici dopo un incidente con una macchina. Dopo un’iniziale permanenza al Centro di Recupero Animali Selvatici, il museo ha fatto domanda per tenere custodito l’animale nelle proprie vetrine e la Regione lo ha concesso. Il lupo appenninico, a differenza degli altri animali, non è stato imbalsamato secondo la tecnica dell’impagliatura: infatti al suo interno non è riempito con la paglia, bensì con il polistirolo. Al giorno d’oggi il lupo appenninico rappresenta uno degli animali più importanti tra quelli esposti al museo. Inoltre è uno dei reperti più apprezzati dai bambini e dalle bambine che ogni anno con la scuola visitano le esposizioni tra curiosità e stupore.  

*Matteo Bracalente, studente del liceo linguistico “Leopardi” di Macerata. Articolo realizzato nell’ambito del Pcto (ex alternanza scuola lavoro)

7a250782-8a27-4562-b4fd-6d360859d222

 

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie