venerdì, Giugno 14, 2024

Festa dello sport,
uno spettacolo “in prima serata”

APPIGNANO – Gli alunni e le alunne della Scuola Primaria “Dante Alighieri” di Appignano sono stati i protagonisti della sedicesima edizione dell'evento

giocosport-23.00_01_09_02.Immagine006

Alunni e alunne della Scuola Primaria “Dante Alighieri” di Appignano sono stati i protagonisti della sedicesima edizione della Festa dello Sport.
“Il grande sport in prima serata”, recita un famoso slogan di una nota emittente televisiva: così come tutti gli spettacoli di punta, quest’anno, l’evento appignanese si è svolto in prima serata al campo sportivo locale.

La Festa dello Sport ha rappresentato il momento finale di un progetto educativo che ha coinvolto gli alunni e le alunne di tutte le classi per tutto l’anno scolastico. Le insegnanti sono state affiancate dalla preziosa collaborazione dell’istruttore Riccardo Tobaldi della Polisportiva Appignano Volley. Nell’evento hanno confluito alcuni progetti ministeriali, tra cui Marche in movimento, per le classi prime e seconde con Emanuele Ciabocco, e Scuola Attiva Kids, per le classi terze e quarte con Nicola Bacaloni; il professor Emanuele Rocci, invece, ha seguito le classi quinte.

giocosport-23.00_00_33_09.Immagine004

Una coreografia ispirata al Mar Mediterraneo, un mare che accoglie popoli e unisce culture, per veicolare un messaggio di accoglienza e di inclusione, ha inaugurato l’evento. Il mare è simbolo di vita ed è naturale vedere i bambini giocare felici tra le onde, con le lacrime di gioia e non con quelle di dolore che purtroppo le cronache raccontano. Successivamente i bambini e le bambine, con i loro cappellini, magliette e palloni colorati offerti dagli sponsor locali, hanno sfilato in pista per poi tuffarsi tra le onde di un grande mare azzurro. Terminato l’Inno Nazionale con il lancio dei cappellini in aria, la dirigente scolastica Filomena Maria Greco ha salutato la scolaresca, il personale docente e non docente e il pubblico in tribuna.
Dopo la suggestiva apertura, i piccoli atleti si sono cimentati in giochi, staffette e percorsi organizzati a circuito, sostenuti ed applauditi da un nutrito pubblico di genitori, amici e addetti ai lavori.
Come nelle precedenti edizioni, un importante supporto all’evento è arrivato dalla Polisportiva Appignano Volley e dall’Unione Sportiva Appignanese, rappresentate rispettivamente dai presidenti Gianni Zamponi e Claudio Camilletti, presenti alla festa ad applaudire gli atleti.
L’evento, realizzato con il generoso contributo delle aziende locali Fapam, Serica e SuperCoal, si è svolto in piena coerenza con la visione dell’Istituto comprensivo Luca Della Robbia, tesa alla valorizzazione della collaborazione con il territorio per far vivere agli alunni autentici momenti di inclusione e valorizzazione dei talenti.

giocosport-23.00_00_08_10.Immagine007 giocosport-23.00_00_28_07.Immagine003

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie