martedì, Giugno 25, 2024

Giochi matematici,
Nicola Bagazzoli e Matteo Virgili
alle finali nazionali

SARNANO - I due studenti della secondaria di primo grado affronteranno la prova sabato 13 maggio

BAGAZZOLI_-VIRGILI-aula-di-informatica_stampante-3D
Nicola Bagazzoli e Matteo Virgili

Nicola Bagazzoli e Matteo Virgili, due studenti della scuola secondaria di primo grado di Sarnano, si preparano ad affrontare le finali nazionali dei giochi matematici, che si terranno il 13 maggio all’Università Bocconi di Milano.
Nicola, della classe 2 A, ha raggiunto il primo posto alle semifinali di Camerino, mentre Matteo, della classe 2 B, ha ottenuto un brillante risultato, qualificandosi anch’egli per la finale nazionale.
L’impegno, la dedizione e la passione per la matematica di questi due ragazzi hanno permesso loro di ottenere un risultato di grande prestigio, che li ha portati a rappresentare la loro scuola a livello nazionale.
Dietro questo successo ci sono anche i loro professori, Eraldo Bernabei e Valentini Meschini, che hanno saputo trasmettere ai loro studenti l’amore per la matematica e l’importanza dello studio e dell’impegno costante.
La preside Simona Lombardelli, orgogliosa dei suoi studenti, ha dichiarato che la partecipazione alle finali nazionali dei giochi matematici rappresenta una grande occasione per la scuola di Sarnano di mostrare la propria eccellenza e di dimostrare l’importanza dell’educazione matematica.
«La partecipazione – scrive la scuola – dei due ragazzi alla finale nazionale rappresenta un importante traguardo non solo per loro, ma per l’intera scuola e la comunità di Sarnano, che si augura di poter vedere presto i frutti dell’impegno costante degli studenti e degli insegnanti.
Non resta che augurare a Nicola e Matteo un grande in bocca al lupo per la finale nazionale dei giochi matematici e di continuare ad ispirare i loro coetanei a seguire la loro passione per la matematica e l’apprendimento costante».

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie