sabato, Luglio 20, 2024

Fra Darwin e migrazioni:
riflessioni con Valerio Calzolaio

RECANATI - L'incontro con studenti e studentesse del Liceo Scientifico G. Galilei in occasione del Darwin day

 

WhatsApp-Image-2023-02-14-at-12.28.25-PM-1024x768
Gli studenti discutono con Valerio Calzolaio

La teoria evoluzionistica di Darwin e la funzione evolutiva della migrazione sono state oggetto dell’incontro che studenti  e studentesse della classe 5^M del Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate di Recanati hanno avuto con Valerio Calzolaio, co-autore del saggio “Libertà di migrare”-, organizzato dalla docente di Scienze naturali in occasione del Darwin Day.
A questo proposito Calzolaio ha appunto ricordato alla classe la teoria evoluzionistica darwiniana, ponendola in relazione con la funzione evolutiva della migrazione illustrata nel saggio “Libertà di migrare”. È stato quindi approfondito l’argomento centrale del saggio, cioè il legame che vige tra l’adattamento a un determinato ambiente avente specifiche caratteristiche climatiche ed ecologiche e la sopravvivenza di una specie che poi avrà la possibilità di migrare e di popolare il mondo. Calzolaio ha anche raccontato la genesi del saggio, parlando della sua collaborazione con il filosofo ed evoluzionista Telmo Pievani.
Nella successiva Q&A session i ragazzi e le ragazze hanno poi avuto la possibilità di porre all’autore le domande sorte durante la nostra precedente lettura del libro. Le risposte chiare ed esaustive hanno permesso l’ulteriore approfondimento di tematiche attuali e interessanti come la relazione che intercorre tra le migrazioni e i cambiamenti climatici antropici odierni.
«La lezione, – scrive la scuola – ha consentito agli studenti di conoscere e di confrontarsi con Valerio Calzolaio, uno studioso colto e molto disponibile a condividere la sua conoscenza, si è rivelata, dunque, una vera occasione di crescita sia dal punto di vista culturale che da quello umano.
Ringraziano caldamente Valerio Calzolaio per il tempo che gli ha dedicato, come pure la professoressa Serena Chierichetti per aver creato i presupposti per tale incontro».

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie