sabato, Luglio 20, 2024

Una commedia perfettamente disastrosa

VOCI DAL TEATRO - La recensione dello spettacolo in scena al teatro Vaccaj

Che-disastro-di-commedia-1
Il cast dello spettacolo con la redazione di Voci dal teatro

Ormai da diversi anni l’IIS Filelfo di Tolentino in collaborazione con Compagnia della Rancia e Cronache Maceratesi Junior porta avanti il progetto “Voci dal teatro”, volto alla sensibilizzazione del linguaggio teatrale da un lato e alla valorizzazione delle eccellenze dall’altro. In particolare una redazione scelta, composta da cinque studenti e studentesse del liceo classico e scientifico, partecipa agli spettacoli della stagione del Teatro Vaccaj di Tolentino in posti riservati, e scrive una breve recensione, arricchita spesso da interviste agli attori. Il progetto vede coinvolti Francesca Feliziani, Leonardo Cruciani, Eva Diomedi e Francesco Feliziani della IV A del liceo classico ,Alessia Reggio del II A scientifico sotto la guida e la supervisione delle docenti referenti del progetto, le professoresse Cristina Lembo e Sandra Cola.
***

RC_Che_disastro_di_commedia_01-1024x683
di Eva Diomedi

Che disastro di commedia, versione italiana del celebre The Play That Goes Wrong, debuttato a Londra nel 2012 e divenuto un successo internazionale, è andata in scena saabato al teatro Nicola Vaccaj di Tolentino. Protagonista dello spettacolo è una compagnia teatrale amatoriale, chiamata “Cornley Polytechnic Drama Society”, avvezza a rappresentazioni disastrose a causa dell’esiguo budget e del limitato cast, che ha portato la compagnia a mettere in scena spettacoli come Biancaneve e i due nani, Lilli e il mappamondo o La bella… di nonna. Questa volta, però, avendo ereditato un’ingente somma di denaro, gli attori si cimenteranno in qualcosa di più impegnativo: uno spettacolo incentrato su un omicidio commesso negli anni ’20, nel West End.
Gli spettatori si trovano subito immersi nella commedia, attraverso un espediente metateatrale: vedono gli attori preparare la scenografia in cui reciteranno (o meglio, in cui stanno recitando). Uno degli spettatori viene addirittura chiamato sul palco per aiutare nell’allestimento.
disastro_commedia-2-1024x682La commedia consiste nel goffo tentativo degli attori di scovare il colpevole di un’uccisione, impresa accompagnata da continui disastri: nel set in cui si svolge la scena cadono dei quadri, una mensola, delle tende e persino un intero piano con tanto di sedia e tavolino. Gli attori subiscono infortuni (principalmente porte in faccia), vengono rimpiazzati con dei sostituti, che non conoscono la parte, perciò leggono il copione (di cui puntualmente mescolano le pagine). Il tecnico sbaglia nel selezionare la colonna sonora e, al posto di un sottofondo musicale che dovrebbe trasmettere suspense, parte una hit dei Duran Duran (almeno il tecnico ha ritrovato il suo cd e non serve che gli spettatori lo cerchino).
disastro_commedia-1-1024x682Insomma, tra attori che non ricordano le parole più difficili della loro parte e le leggono sulla propria mano (sbagliando peraltro la pronuncia degli accenti), personaggi che bevono acqua ragia come fosse Whisky e la sputano in faccia ad altri, morti che si muovono in preda al dolore se la loro mano viene accidentalmente calpestata, la commedia suscita continue ed appassionate risate tra il pubblico.
Il cast è veramente talentuoso e affiatato e ogni particolare della commedia è studiato con un’incredibile acribia. Le battute e gli effetti scenici non sono mai scontati, aspetto che tiene gli occhi degli spettatori incollati alla scena. La visione dello spettacolo lascia sicuramente il pubblico soddisfatto e divertito.

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie