martedì, Giugno 18, 2024

Pagella d’oro per Elena Cesca,
brillante promessa del Galilei

MACERATA – La studentessa del 4 N non ha potuto partecipare alla cerimonia ufficiale di consegna, ma ha ricevuto dalla preside il riconoscimento

elena-cesca-pagella-doro-1-e1673692626910-650x501

Nella foto la preside Roberta Ciampechini assieme ad Elena Cesca e alla coordinatrica Giuseppina Capodaglio

Pagella d’oro per Elena Cesca del Liceo scientifico Galilei di Macerata. La brillante studentessa del 4N ha ricevuto nei giorni scorsi nell’aula di presidenza dell’istituto scolastico il riconoscimento in denaro concesso da Carifermo agli studenti e studentesse più meritevoli. Elena Cesca non aveva potuto prendere parte alla cerimonia ufficiale che si è svolta a Fermo prima di Natale quando 17 studenti da tutte le Marche individuati come i migliori erano stati premiati. E così la scuola ha “replicato” al Galilei il conferimento della “Pagella d’oro”.elena-cesca-pagella-doro-2-e1673692659870-570x650

Elena frequenta attualmente il quarto liceo scientifico sezione scienze applicate e si è detta molto emozionata per il riconoscimento riservato ai migliori allievi delle province di Fermo, Ascoli Piceno, Macerata, Ancona e Teramo. Nell’aula di presidenza la dirigente Roberta Ciampechini ha consegnato ad Elena Cesca l’attestato insieme alla vicepreside Anna Maria Mazzanti e alla coordinatrice di classe Giuseppina Capodaglio che si è complimentata con Elena per il traguardo conseguito. «Ho atteso con trepidazione la consegna della “pagella d’oro” – confessa Elena che non aveva potuto partecipare alla cerimonia ufficiale – ringrazio la preside per avermi rappresentata, a Fermo, al Teatro dell’Aquila e aver ritirato il riconoscimento. Le mie materie preferite sono quelle di carattere scientifico e probabilmente anche i miei studi futuri saranno orientati in questa direzione, ma non ho ancora scelto che strada percorrere». Le docenti hanno incoraggiato la studentessa a proseguire e ad affrontare il prossimo futuro con serenità e orgoglio, in virtù dell’ottimo lavoro svolto sino ad oggi. «La Pagella d’oro è e deve essere non un punto di arrivo, ma un punto di partenza – sostiene la preside – con l’augurio che possano raggiungere traguardi sempre più ambiziosi e soddisfazione»

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie