giovedì, Giugno 13, 2024

Macerata Scherma sugli scudi ad Ariccia,
il prossimo appuntamento a Montecassiano

IN GUARDIA - Undici i fiorettisti della società del capoluogo, di età inferiore ai 14 anni, che sono stati impegnati nelle varie categorie all'interno della tre giorni di gare con atleti provenienti anche da Lazio e Umbria. Nel prossimo weekend il campionato regionale a squadre U14 e il Gran Prix Esordienti nella bocciofila di via Ugo La Malfa

Premiazione-dei-finalisti-di-fioretto
La premiazione dei finalisti di fioretto

Tre giorni di gare, oltre 300 atleti provenienti da Lazio, Marche e Umbria, tre specialità: sciabola, spada ,fioretto. Questa la scheda della gara interregionale di scherma che si è svolta nel palazzetto dello sport di Ariccia in provincia di Roma, dal 6 all’8 gennaio. Una grande prova di quanto la scherma sia praticata dai ragazzi delle tre regioni coinvolte e quanto elevato sia il livello tecnico dei giovani atleti laziali, umbri e marchigiani.

Pietro-Ciccarelli-in-pedana_134030-1024x768
Pietro Ciccarelli in pedana

La Macerata Scherma ha schierato ben 11 fiorettisti di età inferiore ai 14 anni nelle varie categorie: Aurora Becerrica, Luna Carnevali, Pietro Ciccarelli, Valerio Laporta, Agata Parenti, Serena Perfetti, Davide Pettinari, Filippo Savoia, Giorgia Savoia, Pierpaolo Silvetti, Lorenzo Trentin.

Tutti hanno mostrato una evidente crescita tecnica, frutto del costante lavoro ed impegno degli atleti, dei maestri e dei genitori. Una menzione particolare va a Pietro Ciccarelli che per la prima volta ha raggiunto la finale a 8 della categoria “Giovanissimi” di cui fa parte, risultando il miglior atleta delle Marche nella categoria. Il suo sorriso a fine gara esprime tutta la sua gioia per il traguardo raggiunto.

Campo-gara-Scherma-8-Gennaio-2023_114924-1024x768

E’ noto che regioni come Lazio, Marche e Umbria dispongano di scuole schermistiche di eccellenza, come dimostrano i numerosi campioni olimpici e mondiali nati e cresciuti nelle varie società presenti. questo rende la competizione giovanile appena conclusa un valido test per le potenzialità dei ragazzi presenti e una espressione di ottima tecnica schermistica.

Nicola-santoni-e-giovani-atlete_120446-768x1024
Nicola Santoni con le giovani atlete

Prossimo appuntamento a Montecassiano (Macerata) il 14 e 15 gennaio con il campionato regionale a squadre U14 e il Gran Prix Esordienti. La doppia gara si effettuerà nella bocciofila di via Ugo La Malfa, una novità per le gare di scherma che il pubblico potrà apprezzare per la sua originalità, ma anche per l’adeguatezza alle competizioni. L’ingresso sarà libero e anche i non esperti potranno apprezzare ed emozionarsi vedendo cosa sono in grado di fare gli schermidori marchigiani dai 6 ai 14 anni.

Il Comune di Montecassiano, che sostiene la manifestazione, metterà a disposizione di tutti gli interessati una serie di visite guidate gratuite al borgo storico sabato 14 e domenica 15 dalle ore 15 alle 16,30 previa prenotazione al N. 320 7404743. Arrivederci a Montecassiano, dunque, perché la scherma sempre più sta entrando nel cuore dei maceratesi.

pietro-Ciccarelli-a-fine-gara

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie