mercoledì, Luglio 24, 2024

Pinocchio apre il 2023
di “A teatro con mamma e papà”

CIVITANOVA – Domenica 8 gennaio primo appuntamento dell’anno all’Annibal Caro con la rassegna per bambini, bambine e ragazzi e ragazze

PINOCCHIO-5.JPG-650x433

Pinocchio

Dopo i sold out dei primi due appuntamenti, che hanno visto l’Annibal Caro di Civitanova Alta riempirsi di famiglie e bambini, torna con il 2023 la stagione di “A teatro con mamma e papà”. Il nuovo appuntamento, in cartellone domenica 8 gennaio  alle 17, è ispirato alla più famosa e conosciuta storia di tutti i tempi, quella di Pinocchio. A salire sul palco sarà la volta della compagnia Accademia Perduta-Romagna Teatri di Forlì, con una delle sue più fortunate produzioni. Lo spettacolo è liberamente tratto dalla celeberrima opera di Collodi, uno dei libri italiani più conosciuti nel mondo, tradotto in decine e decine di lingue, che continua ancora oggi ad affascinare intere generazioni e ad ispirare sempre nuovi adattamenti per il cinema.

PINOCCHIO-2.JPG-650x433Uno spettacolo con attori, oggetti e figure animate, capace di condurre il pubblico dentro le fantastiche avventure del più famoso burattino di legno, di coglierne lo spirito e la capacità visionaria che ne scaturisce. Un allestimento di grande poesia e magia che non mancherà di incantare grandi e piccoli. Le prenotazioni per i posti proseguiranno fino al giorno di spettacolo e i numeri da chiamare sono: 0734 440348 (da lunedì al venerdì con orario 9-14); dopo le ore 14 è disponibile il numero 335 5268147. Ingresso unico 6 euro e promozione per gruppi a partire da dieci persone con 5 euro a biglietto. Come sempre, lo spettacolo verrà preceduto dall’assegnazione di tre libri estratti a sorte tra tutti i presenti tramite consegna all’ingresso di un numero di riferimento. L’iniziativa è promossa dall’assessorato alla cultura del comune di Civitanova, dai Teatri di Civitanova e da Proscenio Teatro, per la direzione artistica di Marco Renzi.

PINOCCHIO-1.JPG-650x433

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie