sabato, Luglio 13, 2024

“Per chi suona la campanella”,
la voce di alunni e alunne
ai microfoni della radio

MACERATA - Il progetto di media education alla scuola primaria Dolores Prato dell’istituto comprensivo Mestica

Radio-ScuolaSi accenderanno domani alle 11 i microfoni alla scuola primaria Dolores Prato dell’istituto comprensivo Mestica di Macerata per un’esperienza che catapulterà i bambini e le bambine nell’affascinante mondo della radio e del suo peculiare linguaggio.
“Per chi suona la campanella” questo è il titolo del programma radiofonico che, articolato in cinque appuntamenti, uno per ogni classe, vedrà protagonisti tutti gli alunni e le alunne del plesso in collegamento con gli studi di Radio Nuova Inblu (FM 90.0 – 96.9).
«L’idea del programma radiofonico  – scrive la scuola – è scaturita dall’esperienza pluriennale di Media Education che la scuola del quartiere di Collevario realizza annualmente. Il progetto intende accrescere negli alunni la consapevolezza del corretto protagonismo che si può e si deve avere nell’attuale contesto mediale, alimentando nei bambini e nelle bambine senso critico e responsabilità, presupposti indispensabili per acquisire le competenze di una corretta cittadinanza digitale. Nelle cinque dirette radiofoniche gli alunni avranno l’opportunità di dar voce a desideri, pensieri, riflessioni o anche semplici saluti per riscoprire il senso di appartenenza alla comunità. Un momento importante soprattutto in considerazione della complessità della realtà odierna che, oltre a sottolineare ancora di più l’importanza dell’ascolto dei più piccoli per restituire spazio ai loro sogni ed emozioni, desidera accompagnare le famiglie a riscoprire l’importanza delle parole, per provare a liberarsi dalla schiavitù delle immagini che corre il rischio di approdare ad una percezione alterata della realtà della vita».

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie