martedì, Giugno 25, 2024

Cinque nuovi alberi
nel polmone verde di Macerata

MACERATA - In occasione della Giornata nazionale le classi della Mameli si sono recate nel parco Fontescodella dove hanno potuto discutere riguardo il rispetto per la natura

Giornata-alberi-3

La salvaguardia dell’ambiente, la riduzione di ogni forma di inquinamento e la valorizzazione delle piante sono i principali temi protagonisti della Giornata nazionale degli alberi, una giornata nazionale italiana che si celebra il 21 novembre. Per l’occasione gli alunni e le alunne del plesso G. Mameli dell’I.C. Mestica di Macerata si sono dati appuntamento con i carabinieri forestali di Macerata e il centro di educazione ambientale al parco Fontescodella, per celebrare gli alberi e discutere di rispetto per la natura.

Giornata-alberi

Il polmone verde della città, quindi, si è reso spazio ideale per fa sì che bambini e bambine onorassero questa giornata così importante insieme al comandante del Nipaaf, Nucleo Investigativo Polizia Ambientale Agro Alimentare e Forestale Simone Di Donato e all’appuntato Sc.Q.S. Gianni Bordoni.
I carabinieri, dopo aver fatto riflettere le classi sull’importanza della cura e della protezione della natura, hanno messo a disposizione i loro strumenti per permetterne la sperimentazione attiva. I bambini e le bambine hanno, infatti, misurato la circonferenza di un albero.
La meravigliosa mattinata si è conclusa con la piantumazione di cinque nuovi alberi nel parco: quattro ciliegi selvatici e un acero campestre.
Bambini e bambine, entusiasti e grati della bellissima esperienza, hanno consegnato ai carabinieri forestali un attestato di partecipazione in ricordo della Giornata nazionale degli alberi.
Le classi, invece, hanno ricevuto in dono i calendari del Cites, la convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione.

Giornata-alberi-2

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie