venerdì, Maggio 24, 2024

«A Magicabula sembra
di essere in un mondo parallelo»

COLMURANO - L'attesa di 5 ragazzi e ragazze che raccontano come vivono la trasformazione del loro comune in città del divertimento

magicabula-6

di Leonardo Luchetti

Torna Magicabula, tra l’eccitazione e l’attesa dei bimbi e delle bimbe, pieni di novità e di ritorni.
Il 2, 3 e 4 settembre Colmurano torna a colorarsi di giallo, per diventare come da 26 anni ormai fa, la città dei bambini, delle bambine e del divertimento; abbiamo chiesto a 5 ragazzi e ragazze, cosa ricordano dalle edizioni passate e cosa si aspettano da questa, che è alle porte. L’assessore Migliorelli Lara, ci ha dato una piccola anticipazione di quello che dobbiamo aspettarci per quest’edizione che ha come Leitmotiv “tutti insieme”.

«Ormai sono parecchi anni che vado a Magicabula e mi piace ogni volta di più, il laboratorio dove passerei più tempo e che quest’anno sicuramente farò è “Nonno Nando”, da questa edizione dopo il Covid mi aspetto qualcosa di nuovo e di molto divertente» dice Giorgia, 12 anni.

magicabula-4«A me Magicabula è sempre piaciuta  – continua Noemi, 11 anni – perché, sembra di stare in un mondo parallelo, felice e pieno di miei coetanei, quest’anno ho aiutato anche a fare i preparativi, sarà una bella sensazione vedere quello che abbiamo disegnato noi bambini esposto in piazza e nel centro storico».
Così anche Nicolò 10 anni: «A Magicabula ho sempre un obiettivo, in due giornate fare almeno una volta tutti i laboratori, partecipando anche a tutte le attività, un anno fa ci sono riuscito, ci riproveremo anche il 2-3-4 settembre».
«Quest’anno aspetto con ansia Magicabula – confessa Mattia 8 anni – perchè ci sono i gonfiabili e il parco avventura, e dato che a me piacciono molto, alternerò laboratori ad esperienze sul parco avventura e sui gonfiabili con i miei amici». Il laboratorio preferito di Nicole, 7 anni, è “il giardino delle bolle”: «Infatti non vedo l’ora di rifarlo anche quest’anno, nonostante a me piaccia molto anche il “trucca bimbi” che quest’anno fa anche le trecce».
magicabula-5Ad annunciare le novità è l’assessora Lara Migliorelli: «Quest’anno abbiamo pensato che finalmente dopo 3 anni passati con restrizioni e distanziamento, potevamo ritornare alla classica Magicabula, infatti il Leitmotiv di questa edizione è “tutti insieme”, nel senso torniamo a stare tutti insieme, tornando alla storica Magicabula fatta di gonfiabili, parco avventura, ludo bus, ma non solo ovviamente perché ci saranno anche laboratori ecologici, all’insegna del riciclo. Avremo anche i Clown dell’associazione “il baule dei sogni” che accompagneranno i bambini in un piccolo percorso di crescita, le novità quest’anno come ho detto sono molte, oltre a quanto detto, abbiamo anche uno skill park, che è stato inaugurato da poco dal Comune di Colmurano; ma soprattutto torna quest’anno la pesca di beneficenza organizzata dall’Avis che è una tradizione che avevamo abbandonato sempre per il covid, ma in questa edizione sarà presente».

magicabula-1 magicabula-3 magicabula-2

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie