giovedì, Luglio 25, 2024

«Vogliatevi bene
e donate il vostro sangue»

CINGOLI - la presidente dell'Avis Floriana Crescimbeni e il dottor Gabriele Marchegiani hanno incontrato gli 80 ragazzi e ragazze dell'oratorio San Filippo

Oratorio-2

«Ragazzi, vogliatevi bene, mantenete uno stile di vita sano, vogliate bene agli altri e, se potete, donate loro il vostro sangue. Donare è una scelta per gli altri, ma è soprattutto una scelta per se stessi». E’ questo il messaggio che Floriana Crescimbeni, presidente dell’Avis di Cingoli, ha portato agli 80 ragazzi e ragazze dell’oratorio San Filippo Neri lunedì con il dottor Gabriele Marchegiani. Il dottor Marchegiani, con la professionalità, la competenza e la chiarezza che lo contraddistinguono, ha esposto ai giovani e alle giovani le ragioni scientifiche e mediche che dovrebbero motivare l’astensione da alcool, fumo e altre droghe, perseguendo uno stile di vita sano e consapevole.
Il dottor Marchegiani ha riscosso grande interesse da parte dei ragazzi e delle ragazze dell’Oratorio: questi hanno ascoltato e seguito il suo intervento, riflettendo poi con particolare attenzione sulle sue parole. L’incontro si è concluso con un gelato, consumato in gioia e serenità.Marchegiani-Crescimbeni
La presidente Crescimbeni ha ringraziato don Patrizio, don Paul e don Gerardo, responsabili dell’Oratorio San Filippo Neri, perché hanno deciso di collaborare con l’Avis. «Questa – dice – è un’epoca in cui associazioni e agenzie educative devono fare rete tra loro”. L’incontro di lunedì dimostra ancora una volta che la Parrocchia e l’Avis sono riuscite in quest’intento.

Il bisogno di sangue in dono è infatti continuo. In estate, causa anche l’invecchiamento della popolazione, aumenta ancor di più. Le sezioni Avis sono alla continua ricerca di nuove leve, di persone in grado di vivere quest’esperienza e poter così sostituire coloro che, sopraggiunti limiti d’età o altre problematiche, non possono più donare.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie