martedì, Giugno 18, 2024

I cani poliziotti Imperator e Margot
protagonisti al centro estivo “Lucatelli”

TOLENTINO - I bambini e le bambine hanno incontrato i poliziotti della Questura, della Polizia postale di Macerata e di una squadra della Polizia cinofila

polizia-incontro-lucatelli-1-1024x768
L’intervento dei poliziotti al centro estivo

I bambini e le bambine ospiti del centro estivo dell’istituto scolastico “Lucatelli” di Tolentino incontrano i poliziotti della Questura, della Polizia postale di Macerata e di una squadra della Polizia cinofila con due cani antidroga al seguito, Imperator e Margot. L’iniziativa rientra fra gli appuntamenti pianificati dalla Questura in materia di educazione alla legalità.

polizia-incontro-lucatelli-5-1024x768La giornata ha suscitato vivo interesse nei bambini e nelle bambine che hanno potuto assistere a brevi esibizioni delle unità cinofile utilizzate per la ricerca delle sostanze stupefacenti – si legge nella nota -. Inoltre, gli agenti hanno incentrato la loro lezione sull’importanza del rispetto delle regole, mentre quelli della Polizia postale hanno illustrato ai bambini il mondo di Internet e i pericoli della Rete a cui sono esposti soprattutto i più piccoli.

polizia-incontro-lucatelli-4-1024x768Soddisfazione per l’iniziativa – conclude la nota – è stata espressa dal dirigente scolastico e dagli insegnanti presenti all’incontro, anche per il modo con cui i poliziotti, utilizzando un linguaggio appropriato al giovane pubblico, hanno saputo conquistare l’attenzione dei bambini che hanno assistito con grande interesse all’incontro tempestando letteralmente i poliziotti di domande sulla loro attività e su quella dei poliziotti a quattro zampe.

polizia-incontro-lucatelli-2-1024x768

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie