martedì, Luglio 23, 2024

Ipsia Corridoni, la fine dell’anno
è in musica

CORRIDONIA - Alunni e alunne della 1B, 2A, 3A, 4A, 5A hanno partecipato allo spettacolo finale del progetto

ipsia_corridoni
I partecipanti e le partecipanti allo spettacolo di fine anno

Fine d’anno scolastico in musica per l’Ipsia Corridoni di Corridonia, che ha ospitato mercoledì in aula magna lo spettacolo finale del progetto Pon “Musica che passione”, voluto per incentivare ed ampliare la pratica musicale tra le alunne e gli alunni dell’istituto, sotto la guida sapiente ed attenta delle docenti Daniela Ceschini, Roberta Calafati e del docente Massimiliano Fiorani.
«Tastiera, chitarra, microfoni, basi musicali, parole di canzoni già note – scrivono le insegnanti – e qualcuna composta per l’occasione, un pizzico di immancabile emozione sono stati gli ingredienti dello spettacolo che ha calamitato l’interesse dei partecipanti, offrendo anche momenti di grande intensità emotiva e quella commozione piena di gioia e speranza che solo la musica sa regalare. Protagonisti dell’esibizione, in un’aula quasi al completo sono stati alunni e alunne della 1B, 2A, 3A, 4A, 5A, che hanno proposto sia brani strumentali con chitarre e tastiera, sia canzoni come solisti, duetti o coro, con un vasto repertorio, che ha spaziato dalle sonorità rock alla musica leggera italiana e straniera, di qualche tempo fa e attuale. Complici le lezioni frequentate in orario pomeridiano, le artiste e gli artisti in erba si sono esibiti con fluidità e sicurezza, mostrando i notevoli progressi compiuti durante il corso. Tanti gli applausi e i momenti pieni di emozione durante lo spettacolo, che ha sancito il positivo risultato raggiunto grazie a questo corso pensato per integrare le abilità scolastiche, che ha colto nel segno, aiutando le alunne e gli alunni ad esprimersi grazie alla musica, linguaggio di comunicazione universale, inclusivo, capace di gettare ponti dove spesso l’umanità costruisce muri. L’auspicio espresso dai docenti è stato che questo progetto possa essere riproposto anche durante il prossimo anno scolastico».

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie