domenica, Luglio 14, 2024

“Tennis Europe-Tour Under 16”,
i vincitori della tappa di Tolentino

COMPETIZIONE - Nel singolare femminile ha prevalso Tereza Krejcova contro l’atleta di casa Natasha Mihaela Motinga, nel singolare maschile Andrea De Marchi si è imposto su William Mirarchi. La coppia Lucrezia Musetti e Greta Rizzetto ha battuto Natasha Mihaela Motinga ed Adriana Silvi, mentre Barnabàs Sift ed Artus Zagari hanno avuto alla meglio su Diego Fernandez Da Silva e Sydney Zick

 

vincitori-singolari-maschili-e-femminile
I vincitori singolari maschili e femminile

Una tennista della repubblica ceca ed un tennista italiano sono i vincitori del Tennis Europe – Junior Tour Under 16 svoltosi sui campi da tennis di Tolentino dal 21 al 28 maggio. Nel singolare femminile ha prevalso Tereza Krejcova contro l’atleta di casa Natasha Mihaela Motinga con il punteggio di 6-4, 6-1. Finale tutta italiana invece nel singolare maschile, in cui si è imposta Andrea De Marchi nei confronti del coetaneo William Mirarchi, che ha chiuso il match con il risultato di 6-3, 6-4. Entusiasmanti anche le finali di doppio: nel tabellone femminile in finale la coppia Lucrezia Musetti e Greta Rizzetto ha battuto con il punteggio di 6-1 e 6-0 la coppia Natasha Mihaela Motinga ed Adriana Silvi. Mentre nel tabellone maschile Barnabàs Sift ed Artus Zagari hanno avuto alla meglio nei confronti della coppia Diego Fernandez Da Silva e Sydney Zick vittoriosi con il punteggio di 6-3 6-1. 128 in tutto i tennisti che hanno partecipato al torneo Under 16 suddivisi in ben quattro distinti tabelloni: singolare maschile, femminile ed ugualmente nel doppio sia maschile che femminile.

vincitori-doppio-maschile
I vincitori del doppio maschile

«Siamo estremamente orgogliosi del lavoro fatto – ribadisce il presidente dell’associazione Tennis Tolentino Marco Sposetti –. E’ stato un torneo di livello incredibile, un Under 16 internazionale di grado uno, in cui abbiamo potuto ammirare i futuri campioni del tennis europeo. E’ stata una competizione di livello elevatissimo, uno spettacolo garantito nell’arco dell’intera manifestazione con una presenza di pubblico notevole, sia nell’assistere alle gare ed agli eventi collaterali che siamo riusciti a creare. I ragazzi sono stati di un’educazione sportiva e di un comportamento straordinari, già dei veri professionisti alla tenera età di quindici anni. A livello organizzativo abbiamo fatto uno sforzo per garantire che l’ordinaria attività dell’associazione andasse avanti senza risentire troppo degli spazi occupati dal tennis europe. I tennisti, i supervisors, i giudici arbitri hanno ribadito il loro gradimento: siamo riusciti a mettere in ogni momento a disposizione sia i campi di allenamento e sia le palestre per la preparazione fisica degli atleti stessi e questo davvero ci inorgoglisce. Siamo ovviamente riusciti a fare tutto ciò grazie alla nostra struttura moderna, grande a sufficienza per poter sopportare questo tipo di attività».

vincitrici-doppio-femminile
Le vincitrici del doppio femminile

Alla cerimonia delle premiazioni hanno preso parte il presidente della Fit Marche Emiliano Guzzo, il consigliere della Fit Andrea Pallotto, il vice sindaco di Tolentino Silvia Luconi, l’assessore allo Sport Fausto Pezzanesi , il delegato provinciale Coni Fabio Romagnoli, il supervisor Sigismondo Favia, oltre i componenti del circolo tennis tolentinate organizzatore del primo torneo internazionale di Tolentino.

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie