venerdì, Luglio 19, 2024

Unità cinofila e tornei di scacchi,
alunni e alunne del “Lotto”
salutano l’anno scolastico

MONTE SAN GIUSTO - Gli studenti e le studentesse dell’istituto comprensivo si sono resi protagonisti di svariate iniziative. Altre sono in programma per i prossimi giorni

 

WhatsApp-Image-2022-05-27-at-17.37.53-1024x808

Gli studenti e le studentesse dell’istituto comprensivo “Lorenzo Lotto“ di Monte San Giusto si sono resi protagonisti di svariate iniziative per salutare l’anno scolastico ormai agli sgoccioli. Gli alunni e le alunne delle classi prime della scuola primaria “Falcone e Borsellino“ hanno partecipato all’iniziativa promossa dalla Croce Rossa Italiana (sezione di Macerata) che porta nelle scuole l’unità cinofila del loro nucleo per farla conoscere ai bambini, attraverso il progetto: “ConFido con Cri”.

WhatsApp-Image-2022-05-27-at-17.37.42-769x1024

C’è stata una giornata dedicata agli scacchi. Al mattino una rappresentanza di alunni e alunne delle seconde e terze medie hanno partecipato, con ottimi risultati, al torneo regionale di scacchi online ottenendo il secondo posto categoria maschile e femminile. Nel pomeriggio, gli alunni e le alunne delle classi quinte della scuola primaria hanno dato vita ad un torneo interno con la regia dell’esperto Adriano Carletti dell’Asd scacchi La torre Smeducci, che li ha seguiti durante l’anno scolastico.

Ma tanto altro ancora “bolle in pentola”: attività ludico-didattiche per gli alunni della scuola secondaria di primo grado, un convegno di educazione alla legalità per i veterani della scuola primaria, per ricordare il trentennale della strage di Capaci, che sarà tenuto dall’avvocato Vincenzo Nicoletti del Foro di Caltanissetta il 3 e 4 giugno prossimi. Chiudono questa kermesse di appuntamenti le scuole dell’infanzia dell’istituto comprensivo con le feste finali dal sapore fiabesco.

«Non resta allora che augurare buone vacanze – conclude la nota – a tutti gli alunni, insegnanti e personale scolastico che con tanto zelo e con tanta professionalità hanno lavorato in questo non facile anno scolastico 2021/2022».

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie