sabato, Maggio 25, 2024

Giardini animati ad Appignano

DIVERTITI - Da mercoledì 4 maggio fino a venerdì 3 giugno, un carico di divertimento e allegria che coinvolgerà i bambini e le bambine presenti ai Giardini Palanca

LOCANDINA-e1651652586657

In attesa dei centri estivi, che inizieranno col termine della scuola, è in arrivo da mercoledì 4 maggio fino a venerdì 3 giugno, un carico di divertimento e allegria che coinvolgerà i bambini e le bambine presenti ai Giardini Palanca di Appignano. “Giardini animati” è un progetto ludico ricreativo, rivolto ai bambini  e alle bambine dai 4 ai 10 anni, promosso dal Comune di Appignano in collaborazione con la Uisp, che vedrà la possibilità per i bambini e le bambine  di essere coinvolti in giochi, laboratori, balli.
«Accompagnati da Dafne e Andrea, l’obiettivo dell’iniziativa sarà quello di favorire l’inclusione, la partecipazione e il divertimento all’aria aperta, non tralasciando la sensibilizzazione verso i temi che stanno più a cuore ai giovanissimi, la pace, la cura dell’ambiente, l’amicizia. Le animatrici hanno preparato un interessante calendario di attività, si partirà con una giornata ricca di giochi di benvenuto e baby dance, per passare ad una in cui i temi saranno la natura e gli animali. La settimana successiva saranno protagonisti i colori e il circo, quella dopo ancora saranno toccati i temi della musica e del riciclo. Tante attività accompagnate dal sorriso e dalla voglia di riscoprire una primavera di speranza e gioia, emozioni che vogliamo trasmettere a tutti i bambini. Vi aspettiamo il mercoledì e il venerdì ai Giardini Palanca dalle 16 alle 18.30 per divertirci insieme».

LOCANDINA

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie