martedì, Giugno 18, 2024

Vortex, corsa e salto con la fune
«Abbiamo corso e sudato
ma non per vincere»

MONTECOSARO - Ragazzi e ragazze dell'istituto "Ricci" hanno partecipato al progetto "Tutti in campo - Corri Salta Lancia - Every result counts"

Si chiama “Tutti in campo – Corri Salta Lancia – Every result counts” il progetto a cui ha aderito l’istituto comprensivo Sant’Agostino di Civitanova. Promosso dall’Ufficio scolastico regionale Marche tramite il Coordinamento per l’educazione fisica e sportiva. Tutti gli studenti e le studentesse  della scuola secondaria Ricci di Montecosaro sono stati protagonisti dell’evento sportivo organizzato per l’istituto dalla prof.ssa Stefania Pietroni da lunedì a mercoledì.
istituto-ricci-montecosaro-10-1024x768«L’iniziativa – si legge in una nota della scuola –  realizzata nel rispetto delle normative vigenti, ha la finalità di supportare l’azione didattica curricolare dei docenti ponendo il focus sullo sviluppo di capacità condizionali e coordinative, l’organizzazione di attività motorie e sportive scolastiche, con particolare attenzione all’inclusione e alle potenzialità di tutti gli alunni e le alunne.
La competizione, tenutasi al campo sportivo di Montecosaro Alto, ha visto tutti i ragazzi e ragazze cimentarsi in tre prove: lancio del vortex, corsa 30 metri e saltelli con la funicella.
In tutte e tre le giornate grande emozione e divertimento sono state la base di un ritorno alla normalità che ha coinciso con l’entrata della primavera, finalmente i giovani atleti si sono potuti confrontare in un tris di gare in un clima di calorosa spensieratezza».

istituto-ricci-montecosaro-3-1024x768
La classe 3D

In base ai risultati ottenuti individualmente sono stati assegnati punteggi che hanno dato origine ad una classifica per questa prima fase d’istituto:
21 marzo per le classi prime vincitrice è la prima C
22 marzo per le classi seconde vincitrice è la seconda A
23 marzo per le classi terze vincitrice è la terza D

istituto-ricci-montecosaro-9-1024x768
La classe 2A

«Molti sono stati i docenti che hanno dato il proprio contributo soprattutto nella gestione delle classi, dei risultati e per l’assegnazione dei punti – confida la professoressa Pietroni storica insegnante di educazione fisica dell’istituto che da anni organizza eventi sportivi nazionali – e un particolare ringraziamento va ai tecnici della società di atletica leggera “Ama” di Civitanova, attiva nella nostra scuola per il progetto scuola “attiva junior”, che hanno avuto l’incarico dell’organizzazione e controllo del settore corse e hanno supportato gli atleti durante tutte le mattinate».

istituto-ricci-montecosaro-6-1024x768
La classe 1C

Grande entusiasmo anche della dirigente scolastica Roberta Capriotti: «Il progetto è del tutto nuovo nato da una proposta dell’ufficio scolastico regionale per le Marche, il progetto ha suscitato molto interesse proprio per le sue finalità: promuovere la salute e lo sport per contrastare l’inattività fisica degli ultimi anni; organizzare, nel rispetto delle normative vigenti, attività sportive scolastiche con particolare attenzione all’inclusione e alle potenzialità di tutti gli alunni; nonché coinvolgere tutti gli alunni, specialmente quelli che non praticano abitualmente attività fisica»
istituto-ricci-montecosaro-1-1024x768

«L’esperienza è stata molto formativa ed emozionante, una di quelle giornate passate con i compagni, divertendoti al sole, giornate che non si dimenticano facilmente» ci racconta Filippo uno degli alunni.
«Abbiamo corso e sudato ma non per vincere! Stavolta proprio per divertirci!» Ammette Sara.
Una rappresentanza di ogni classe che ha ottenuto il miglior punteggio e che è stata proclamata vincitrice di istituto, sarà chiamata a rappresentare I.C.S.Agostino nella fase successiva, quella provinciale, prevista per il giorno 21 aprile, a Camerino e insieme a 18 scuole, 54 classi, più di 500 alunni  e alunne si contenderanno il podio finale.

istituto-ricci-montecosaro-2-1024x768
I tecnici Ama

istituto-ricci-montecosaro-4-1024x768 istituto-ricci-montecosaro-5-1024x768 istituto-ricci-montecosaro-7-1024x768 istituto-ricci-montecosaro-8-1024x768

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie