martedì, Giugno 18, 2024

Dall’Ipsia Renzo Frau all’Ucraina,
aiuti per chi sta soffrendo

RACCOLTA di centinaia di beni di prima necessità che verranno trasferiti direttamente nel Paese martoriato dalla guerra

WhatsApp-Image-2022-03-19-at-18.50.28-e1648118930733-325x342

Aiuti per l’Ucraina, l’iniziativa dei ragazzi e delle ragazze dell’Ipsia “Renzo Frau” arriva fino alla zona del conflitto. Un grande gesto di solidarietà, partito dai rappresentanti di istituto dell’Ipsia “Renzo Frau”, una raccolta partita dal basso che su proposta degli studenti, lanciata da Valentina Petrocchi, Iacopo Tiberi e Nada Dhoum è stata subito sposata da tutti gli allievi e le allieve, dai docenti e da tutto il personale Ata dell’Istituto. I ragazzi hanno creato in pochissimo tempo dei veri e propri hub di raccolta all’interno delle tre sedi di Sarnano, San Ginesio e Tolentino. Tanti gli aiuti umanitari raccolti in pochissimi giorni grazie al grande cuore dei ragazzi e dello staff. I prodotti sono stati prontamente imballati e consegnati alla signora Rosena Fanelli, di nazionalità ucraina, che si sta occupando insieme alla mamma di raccogliere tutte le donazioni ed i beni di prima necessità per portarli in Ucraina.

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie