domenica, Maggio 19, 2024

Arti marziali miste,
il 15enne Riccardo Rapaccini
vince i Campionati italiani

APPIGNANO - Trionfo nella categoria -56 chili per l'atleta del Cus Macerata

 

IMG-20220320-WA0029-768x1024
Marco Bentivoglio e Riccardo Rapaccini

Gran risultato per un baby del Cus Macerata. Il 15enne Riccardo Rapaccini di Appignano ha trionfato ai Campionati Italiani assoluti di MMA, le arti marziali miste. L’atleta, seguito dall’istruttore cussino Marco Bentivoglio della Zicatela Fight, si è aggiudicato la sua categoria Junior -56 kg nella finale di Roma. Il mondo delle MMA non svolgeva competizioni di livello nazionale da 2 anni a causa della pandemia. Non poteva andare meglio di così: non solo medaglia, ma pure quella del metallo più prezioso.

Complimenti anche ad un altro cussino, Giacomo Tiranti, 25enne di Sforzacosta di Macerata che ha fatto bella figura combattendo nella categoria Senior -78kg. Felice il maestro di Kick Boxing e Mma Marco Bentivoglio, consigliere regionale della FederKombat: «Sono molto contento, una gioia maggiore perché a livello nazionale erano 2 anni che non si svolgevano gare. Riprendere così è il massimo. Al Cus non siamo tanti anche perchè la pandemia ha colpito tanto il nostro sport, però questo risultato significa che la qualità ed il talento ci sono eccome. Un debutto fantastico, subito oro. Spero sia solo la prima di tante altre medaglie per il Cus Macerata».

Leonardo Giorgi
Leonardo Giorgi
Affacciato dal Balcone delle Marche, Leo osserva il territorio maceratese per raccontare tutte le curiosità più interessanti e dare una mano a chiunque sia in difficoltà. Non dorme mai, ed è disponibile notte e giorno per la squadra e per le persone che chiedono il suo aiuto. É chiamato il “Marziano” perchè si rifugia spesso sullo spazio, per non farsi trovare dai potenti che prende in giro. Instancabile scrittore, i suoi unici punti deboli sono i videogiochi Nintendo e la musica rock. Prima di fare il giornalista era un famoso allenatore di Pokémon.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie