giovedì, Maggio 23, 2024

Clown per hobby e per mestiere ,
Otto Panzer: «A scuola mi dicevano
di smettere di fare il pagliaccio»

DIVERTITI - L'artista sarà protagonista al Frigu Festival domani, domenica 12 dicembre alle 17,30 in piazza Umberto I a Belforte

Otto-Panzer-4
Otto Panzer, clown e artista, si trasformerà in Babbo Natale per il pubblico di Frigu Festival, domani, domenica 12 dicembre a Belforte del Chienti dove, alle 17:30 in piazza Umberto I, si esibirà con il suo “Otto Panzer show… di Natale”.

Pirotecnico nel suo approccio con il pubblico che lo ama sin dal primo impatto, siano grandi che piccini, Otto è un simpaticissimo clown vestito da direttore di un improbabile e misterioso circo, che in questa occasione si trasformerà anche in un buffo Babbo Natale e presenterà numeri originali e di autentica bizzarria.

Irriverente, sbruffone ma anche dolce ed arrogante, Otto è un clown con senso della scena e della comicità molto spiccate, regala gag da cui traspare una superba capacità ad adattarsi alla piazza e ad improvvisare, trasformando ogni suo spettacolo in un evento unico.

Otto-Panzer-3
Gianni Risola, in arte Otto Panzer, è un artista eccentrico che dal 2002
si esibisce con spettacoli solisti di clownerie, vincendo diversi premi, e come interprete di spettacoli di grandi compagnie e circhi. Oggi si definisce clown e artista di strada, talvolta prestato al cabaret. Dice di aver finalmente trovato la propria dimensione ma, da bravo clown, resta aggrappato alla condizione di incertezza del futuro — stimolo a rischiare tentando di far meglio — ed augura a tutti, attraverso il suo personaggio, di fare per mestiere il proprio hobby, memore di ciò che gli hanno sempre urlato i professori a scuola: “Risola, se continui a fare il pagliaccio non farai mai strada”.

In caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà nella Palestra Polivalente di via Santa Lucia 4

Il “FriGu Festival” prosegue con spettacoli per bambini e famiglie nei Comuni dell’Unione Montana Monti Azzurri con l’organizzazione dall’associazione culturale “Ho un’Idea” di Lapedona.

La settimana dopo, appuntamento sabato 18 dicembre a Camporotondo di Fiastrone con le Marionette Di Filippo e domenica 19 a Monte San Martino con la clownerie e il teatro comico di Mr. Mustache.

Sabato 18 dicembre, alle ore 17:30 nella Palestra Polivalente di Camporotondo di Fiastrone va in scena la compagnia Marionette Di Filippo con “Appeso a un filo”, spettacolo pieno di semplicità e poesia che coinvolge, commuove e diverte. Le marionette sono vive, vive nel senso di essere capaci di trasmettere emozioni! È uno spettacolo stile cabaret senza parole dove ogni personaggio ha una propria storia che racconta attraverso il movimento, la musica e l’interazione con gli attori-marionettisti.

La compagnia “Di Filippo Marionette” è stata creata nel 2012 da Remo Di Filippo. Nel 2014 Rhoda Lopez entra a far parte della compagnia, apportando la sua professionalità ed esperienza teatrale e musicale. In sei anni questa compagnia è riuscita ad esibirsi nei teatri e festival di teatro di figura tra i più importanti d’Europa e del mondo, con uno stile proprio ben riconoscibile e apprezzato dal pubblico e dalla critica. I manipolatori non si limitano a dare vita alla marionetta, ma interagiscono direttamente con essa eliminando questa distanza storica tra marionetta e manipolatori, che possiamo così chiamare ManipolAttori.

 

Domenica 19 dicembre, alle ore 17:30 nel centro storico di Monte San Martino, arriva il teatro comico e la clownerie di Mr. Mustache co il suo spettacolo “Comedy Show”.

Mister Mustache è personaggio eccentrico, imprevedibile, comico e stravagante. Nei panni di un incantatore di serpenti, di un musicista o di un mago, il nostro personaggio si troverà sempre in disequilibrio alle prese con situazioni comiche e surreali che sfuggono al suo controllo. Incidenti, tormentoni comici, colpi di scena e bizzarri strumenti musicali, sono solo alcuni degli ingredienti di uno spettacolo fresco, dinamico e dalla risata contagiosa.

Franco Di Berardino, in arte Mr. Mustache, è un artista di strada, attore comico, artista di varietà, clown, mimo e musicista. Si è formato in Italia, Spagna e Argentina e i suoi spettacoli sono stati rappresentati in festival internazionali di teatro e teatro di strada in 18 Nazioni.

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie