sabato, Giugno 15, 2024

Torna “A pesca con mamma e papà”

CIVITANOVA - Domenica 3 ottobre al molo est, dalle 14,30 alle 18, saranno allestite 14 postazioni da pesca in spazi attrezzati per ragazzi e le ragazze delle scuole elementari e medie

pesca-porto-4-1024x682
Una foto della passata edizione

L’associazione sportiva “Il Madiere” e il Comune di Civitanova organizzano per domenica 3 ottobre, la seconda edizione di “A pesca con mamma e papà” nella struttura destinata alla pesca sportiva ubicata nell’ultimo tratto del molo est del porto di Civitanova.
Si tratta di un evento sociale molto apprezzato lo scorso anno, rivolto a ragazzi e ragazze delle scuole elementari e medie interessati ad apprendere la pratica della pesca sportiva in mare.
«Il molo est del porto di Civitanova, da sempre rappresenta la palestra in cui si sono formate generazioni di pescasportivi – ha detto Gianni Santori, presidente de Il Madiere – La pesca avvicina i giovani all’ambiente marino e al rispetto della natura e spesso è il primo passo per la pratica di altre discipline che si svolgono in mare, dal forte valore formativo».
Si inizia alle ore 14,30 e si prosegue fino alle 18 in quattordici postazioni da pesca allestite negli spazi attrezzati. Saranno organizzati quattro turni di pesca: dalle 15, alle 15,45; dalle 15,45 alle 16,30; dalle 16,30 alle 17,15 e dalle 17,15 alle 18.
Lo scorso anno, la manifestazione ha ospitato 56 incontri, coinvolgendo circa 70 bambini e bambine che hanno partecipato accompagnati dai loro genitori, 28 i volontari impegnati come tutor, gli appuntamenti hanno registrato il tutto esaurito e decine di richieste sono rimaste inevase.
«Una bellissima iniziativa questa organizzata nello spazio attrezzato dal Comune per la pesca sportiva, che molte altre città portuali ci invidiano – ha detto il Sindaco Fabrizio Ciarapica. Domenica scorsa, durante “Sport live” abbiamo avuto la conferma di quanto le famiglie apprezzino manifestazioni legate allo sport, soprattutto dedicate ai più piccoli che possono provare le varie discipline per meglio valutare e scegliere quelle a loro più adatte e gradite. Civitanova è in grado di offrire ogni tipo di esperienza agonistica con impianti dedicati e tantissime società sportive all’attivo e valorizza a pieno la sua più grande risorsa, il mare, anche sul fronte sportivo».

a-pesca-con-mamma-e-papaI

La partecipazione all’evento, assolutamente gratuita, sarà possibile previa prenotazione da effettuarsi nei giorni precedenti al link turismo.comune.civitanova.mc.it; per info tel. 0733 822 213258 o e-mail turismo@comune.civitanova.mc.it. Obbligatorio il green pass per chi accede alle postazioni ed ha più di 12 anni; per i ragazzi con meno di 12 anni servirà la dichiarazione prevista dalla normativa Covid.

L’appuntamento è per domenica 3 ottobre dalle ore 14.30 alle 18.00 ed avrà il seguente svolgimento:
1. saranno realizzate 14 postazioni da pesca adeguatamente distanziate e attrezzate con due canne per
ciascuna postazione, complete delle dotazioni necessarie alla attività di pesca a fondo e in superficie;
2. i giovani partecipanti all’evento potranno accedere alla postazione assegnata accompagnati dalle famiglie
(massimo altre 2 persone appartenenti allo stesso nucleo familiare)
3. sono previsti 4 turni di attività (ore 15.00-15.45, 15.45-16.30, 16.30-17.15 e 17.15- 18.00) in modo
da garantire una rotazione che permetta l’accesso al maggior numero di giovani;
4. ciascun partecipante sarà assistito da un tutor che lo seguirà e lo istruirà alle varie attività;
5. l’evento sarà realizzato nel rispetto della normativa Covid per gli eventi di carattere sportivo o sociale
(distanziamento e mascherina, green-pass per tutte le persone che accederanno alle postazioni con età
superiore ai 12 anni, sanificazione delle attrezzature dopo ogni utilizzo ecc.);
6. i partecipanti (compresi i familiari accompagnatori) devono presentarsi già muniti di mascherina, green-
pass o (per i minori di 12 anni) del modulo riferito alla normativa Covid che possono scaricare all’atto
della prenotazione, da compilare a casa e consegnare agli addetti presenti nel gazebo all’ingresso, dai quali
poi riceveranno indicazione del numero di postazione presso cui accomodarsi.

Settanta piccoli pescatori sul molo e i pesci abboccano (Foto)

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie