lunedì, Giugno 17, 2024

Campionati regionali individuali:
Elisa Marini e Gian Marco Rossetti
brillano d’oro a Pesaro

ATLETICA - Non poteva essere inaugurata meglio la nuova stagione agonistica del Cus Macerata. La giovane biancoblu ha primeggiato nella 3 km di marcia e ha firmato il nuovo record marchigiano e la miglior prestazione italiana di categoria per l’anno 2021, mentre il il giovane di Castelraimondo è riuscito a demolire il suo record personale di un minuto e vincere la gara dei 5 km

 

Cus-mc
Gian Marco Rossetti, Diego Cacchiarelli ed Elisa Marini

Due titoli di campioni regionali: non poteva essere inaugurata meglio la nuova stagione agonistica dell’atletica leggera del Cus Macerata.

Gian-Marco-Rossetti-ed-Elisa-Marini
Gian Marco Rossetti ed Elisa Marini

A Pesaro per gli individuali, il responsabile della sezione Diego Cacchiarelli si è portato alcuni dei suoi ragazzi più giovani ed ha avuto risposte assai brillanti, anzi luccicanti d’oro. La prima a scendere in pista è stata Elisa Marini per la categoria Under16 – cadette. La giovane biancoblu, sempre ai vertici nazionali, in questa occasione si è addirittura superata. Non solo ha primeggiato nella 3 km di marcia mettendosi al collo la medaglia d’oro, ma ha anche firmato il nuovo record regionale e la miglior prestazione italiana di categoria per l’anno 2021. A questo punto è ovvio che la Marini si presenterà a Parma, ad inizio ottobre, come la favorita per il tricolore. Subito dopo la pista è stata tutta per Gian Marco Rossetti. Tra mille difficoltà e con l’aiuto di papà Giovanni, tecnico cussino, il giovane di Castelraimondo è riuscito a demolire il suo record personale di un minuto e vincere la gara dei 5 km di marcia categoria Allievi (under18). Anche per lui splendida medaglia d’oro e la certezza che nel prossimo anno inizierà a dimostrare il suo valore anche in campo nazionale. A chiudere la kermesse pesarese il quattrocentista Thomas Romanzetti che, nel giorno del “Mennea Day” (fece il record nei 200 metri il 12 settembre 1979), ha dimezzato la sua distanza abituale ed ha dato vita ad un notevole 200 metri: terzo posto in batteria e tempo a ridosso del suo personale stagionale. Nonostante un’annata tribolata tra Covid e altri stop extra sportivi, Thomas Romanzetti ha gettato i semi per una stagione 2022 da protagonista.

Elisa-Marini-sul-podio
Elisa Marini sul podio

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie