sabato, Giugno 15, 2024

“Un mondo libero e giusto”:
l’istituto Leopardi celebra
i diritti per l’infanzia e adolescenza

POTENZA PICENA - Domani alle 10, a trent’anni dalla ratifica da parte dell’Italia della Convenzione Onu, un evento animato dai bambini e dalle bambine

Giornata-ratifica-diritti-infanzia-e-adolescenzaA trent’anni dalla ratifica da parte dell’Italia della Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza il parco della Scuola dell’Infanzia di Potenza Picena ospiterà domani giovedì 27 maggio alle 10 un evento di particolare rilievo pedagogico e civile. L’Istituto ricorderà l’importanza di tale documento che tutela i diritti dei bambini  e delle bambine di tutto il mondo, con interventi del presidente provinciale Unicef  Patrizia Scaramazza e del Ministro volontario Onu Luca Sampaolo.

Attesi tra i presenti il presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, i sindaci Noemi Tartabini e Rolando Pecora, e il Comandante della 114 Squadriglia Radar Remota Capitano Alessandro Grossi, preziosa risorsa che con i suoi uomini in più occasioni ha offerto all’Istituto supporto logistico per la prevenzione Covid.

Alunne e alunni dei sette plessi del Comprensivo parteciperanno con le loro riflessioni sul valore del documento Onu e allieteranno la manifestazione, coordinata dalla referente d’Istituto per l’educazione civica Paola Bernabiti, con coreografie ed esecuzioni orchestrali.

«L’Istituto – ricorda la Dirigente Scolastica Alessandra Gattari – partecipa al progetto Unicef “Scuola Amica dei Bambini” e investe ogni giorno affinché la tutela del minore sia salvaguardata e garantita, pertanto questo 27 maggio non è una semplice ricorrenza da annotare in agenda ma l’opportunità affinché si riverberi l’azione congiunta e continua nella direzione che l’Italia ha siglato trent’anni or sono».

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie