lunedì, Giugno 17, 2024

Sprint Giulia Rinaldoni,
trionfo sulle due ruote a Nalles

CICLISMO - La 15enne biker di Montelupone, tesserata con la Polisportiva Morrovallese, vince la gara nazionale di contorno alla prova degli Internazionali d’Italia Series fra le Allieve primo anno

 

Giulia-Rinaldoni-gara-Nalles
Giulia Rinaldoni a Nalles

 

La stagione del fuoristrada inizia ad entrare nel vivo e Giulia Rinaldoni, ciclista di Montelupone e tesserata con la Polisportiva Morrovallese, vince la gara nazionale di contorno alla prova degli Internazionali d’Italia Series fra le donne Allieve primo anno. Nella località altoatesina di Nalles, in provincia di Bolzano, la 15enne biker ha regalato la gioia più grande alle Marche aggiudicandosi il primato. «É stata una gara molto bella e divertente – ha dichiarato la monteluponese Giulia Rinaldoni che dall’avvio nella sua esperienza nel ciclismo, ovvero dalla categoria Giovanissimi, ha sempre dimostrato talento, passione e qualità -, era un percorso molto tecnico e faticoso con una lunga salita e una lunga discesa. Ho fatto una buona partenza e fin dall’inizio abbiamo fatto il buco in tre. Nel secondo giro siamo rimaste in due e nell’ultimo sono riuscita a prendere dei metri da Beatrice Temperoni e sono riuscita a vincere. Sono molto contenta di questa vittoria e abbastanza carica in vista delle prossime gare».

Giulia-RinaldoniPiazzamenti di rilievo anche per Alice Pascucci della Bici Adventure Team (quinta tra le Esordienti donne secondo anno), Sofia Bartomeoli della Superbike Team Bravi Platforms (nona tra le Esordienti donne secondo anno) e Angela Campanari della Superbike Team Bravi Platforms che ha corso nella gara di carattere internazionale chiudendo la propria fatica al nono posto tra le Donne open. Sempre a Nalles, onorevole la partecipazione e buoni piazzamenti degli altri atleti marchigiani della Superbike Team Bravi Platforms (Nefelly Mangiaterra e Angela Campanari tra le migliori Donne open, Alice Mazzieri tra le Allieve, Manuel Figuretti e Riccardo Cervellini tra gli Esordienti), della Bici Adventure Team (Nicolò Grini e Michele Affricani tra gli Esordienti, Alessio Giovagnoli, Claudia Massaccesi e Gabriele Cannone tra gli Allievi) e della Polisportiva Morrovallese (David Rinaldoni tra gli juniores). Nella località veneta di Montecchio Maggiore, ha avuto luogo la XC dei Castelli che ha portato alla ribalta i ragazzi della Bici Adventure Team: in luce Barbara Modesti con il settimo posto nella categoria delle Allieve donne secondo anno più i buoni piazzamenti di Filippo Modesti tra gli Esordienti secondo anno e di Teodoro Torresi tra gli Allievi secondo anno.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie