mercoledì, Giugno 19, 2024

La video lettera di Giulia Ciarlantini
«Caro Babbo Natale, ho capito
cosa vuol dire essere medico»

CONTEST - Ex Miss Marche, è iscritta alla facoltà di Medicina. Invia anche tu la tua lettera o video lettera  a junior@cronachemaceratesi.it, via Whatsapp al 3313307773, o attraverso un messaggio diretto su Facebook o su Instagram

Anche Giulia Ciarlantini, ex miss Marche e collaboratrice di Cronache Maceratesi, ha inviato attraverso Cronache Maceratesi Junior la sua video lettera a Cronache Maceratesi. Anzi Giulia ha optato per una mail che consentirà a Babbo natale di riceverla anche in smart working e in maniera ancora più igienica. 
Al di là dell’ironia Giulia ha inviato a Santa Claus un messaggio molto profondo.

giulia_ciarlantini
Giulia Ciarlantini

«Il 2020 ci ha insegnato ad accontentarci di poco – dice –  Probabilmente non ti verranno chiesti regali così ricercati, forse una passeggiata nel parco con la libertà di grattarsi il naso senza l’ansio di disinfettarsi le mani. Ti chiederanno la salute, i posti letto in ospedale o una cena dai nonni. Io non ti chiedo nulla. Il 2020 mi ha insegnato cosa sono le amicizie vere che non si fanno intimorire dalla distanza tra un comune e l’altro. Il 2020 mi ha motivato a studiare per il test di medicina perché ho capito cosa significa essere medico, la vocazione e il coraggio che richiede».

Poi la conclusione: «Anzi una cosa te la chiedo. Il vaccino mi sembra troppo. Metti la mascherina e i guanti in lattice, non magiare troppi biscotti che ti offrono nelle case che di Babbo Natale ne abbiamo uno solo»

logo_babbo_natale-e1607425915162-255x300
Logo di Federico De Maio, studente del liceo artistico “Cantalamessa”

Se anche tu vuoi partecipare al nostro contest “Caro Babbo Natale ti scrivo”,  invia la tua lettera o video lettera  a junior@cronachemaceratesi.it, via Whatsapp al 3313307773, o attraverso un messaggio diretto su Facebook o su Instagram. La redazione sceglierà la lettera vincitrice che si aggiudicherà uno dei tre bellissimi premi offerti da Giocheria Civitanova.
giocheria

«Caro Babbo Natale fa che torniamo ad abbracciarci e a non avere paura»

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie