martedì, Giugno 25, 2024

I protagonisti delle fiabe
tra i banchi di scuola

RECANATI - Gli spettacoli teatrali di "Rotary in fabula" sono stati curati dal Club Giacomo Leopardi ed hanno coinvolto studenti e studentesse degli istituti primari

 

fiabe-rotary-recanati-2-1024x497
Gli spettacoli in scena nelle scuole primarie di Recanati

 

Le fiabe incantano bambini e bambine delle scuole primarie di Recanati. Giovedì 20 febbraio, il Rotary Club Giacomo Leopardi, in collaborazione con Ermanno Bracalente, dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo Beniamino Gigli, ha organizzato uno spettacolo interamente dedicato ai più piccoli. Ogni rappresentazione ha coinvolto circa 80 bambini e bambine e le loro maestre, ed è durato circa un’ora, nel corso della quale sono state rappresentate due fiabe. Al mattino lo spettacolo è stato messo in scena nel salone della scuola Aldo Moro, e poi è stato replicato per i piccoli della scuola Mariele Ventre. Nel pomeriggio, la compagnia si è spostata e lo spettacolo è stato riproposto nel salone della scuola di Villa Teresa. La coinvolgente rappresentazione di favole classiche, come Cappuccetto Rosso, Peter Pan, Il Gatto con gli Stivali, il Brutto anatroccolo ha scatenato la gioia dei piccoli spettatori che si sono divertiti anche a cantare e ballare. La compagnia teatrale “Rotary in favola”, che da 10 anni propone con passione e fantasia le favole classiche di Perrault, Andersen, Barrie e Grimm, utilizza la musica per trasformare i piccoli spettatori in parte integrante dello spettacolo che così diventa una festa. Il Rotary Club di Recanati, guidato dal presidente Quirino Massimo Ricci, ha quindi regalato ai bambini e alle bambine delle scuole, sotto lo sguardo soddisfatto delle insegnanti, una giornata allegra e spensierata, alla scoperta di personaggi delle favole classiche.

 

fiabe-rotary-recanati-1-1024x768

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie