martedì, Giugno 18, 2024

“Rubinettiamoci” a scuola,
borracce al posto della plastica

POLLENZA - Inaugurata nella primaria Carlo Urbani una nuova macchina per filtrare l'acqua. Il progetto approderà anche in altri istituti della provincia

rubinettiamoci-1-1024x487

Una nuova macchina per filtrare l’acqua e borracce per tutti i bambini e le bambine della scuola. Così la Nuova Salvambiente onlus, grazie al finanziamento della Regione, ha portato il progetto “Rubinettiamoci” alla scuola primaria “Carlo Urbani” di Pollenza. Il progetto ha previsto anche un percorso di educazione ambientale per la classi. Emanuele Acciarresi, presidente dell’associazione, ha ricordato durante la cerimonia di inaugurazione del nuovo apparecchio che «la riduzione dell’uso delle bottiglie di plastica rappresenta oramai una necessità improcrastinabile per tutelare l’ambiente, i nostri figli ne sono perfettamente consapevoli e per questo hanno partecipato alle lezioni con grande attenzione ed interesse» Presenti anche la dirigente scolastica Catia Scattolini, il sindaco di Pollenza Mauro Romoli oltre al consigliere regionale Sandro Bisonni. Il progetto sarà replicato prossimamente anche in altre scuole della provincia.

rubinettiamoci-2-1024x488

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie