martedì, Luglio 16, 2024

“Grandi si diventa da piccoli”

MACERATA - Due incontri l'11 e il 18 dicembre a cura di Cronache Maceratesi Junior e della docente universitaria Paola Nicolini. Un'occasione per focalizzarsi su tutto ciò che riguarda i primi anni di vita

margherita-bambinoCronache Maceratesi Junior ha organizzato “Grandi si diventa da piccoli”, un ciclo di due aperitivi biosostenibili per famiglie a cura della professoressa Paola Nicolini, docente di psicologia dello sviluppo e dell’educazione dell’università di Macerata, con il patrocinio dell’assessorato ai servizi sociali del Comune e del Dipartimento di Studi Umanistici.

Il primo dei due incontri, dal titolo “Imparo chi sono dal modo in cui parli di me e da come ti comporti con me”, è in programma per mercoledì 11 dicembre, dalle 18, alla Bottega del Libro di Macerata in corso della Repubblica e sarà incentrata sulla relazione come strumento di costruzione dell’identità personale. Nell’occasione, il personale della libreria organizzerà anche un angolo dedicato alla lettura per bambini e bambine.

paola_nicolini
Paola Nicolini

La seconda, invece, avrà luogo mercoledì 18 dicembre, sempre dalle 18, al CreaHub di via Gramsci. È intitolata “Capisco bene come posso ottenere quel che mi piace” e riguarderà, nello specifico, le competenze sociali nelle relazioni con l’adulto e tra pari nei primi anni di vita. In questo incontro, bambini e bambine avranno l’opportunità di partecipare ad un laboratorio di giornalismo con Federica Nardi, dottoranda dell’Unimc e giornalista di Cronache Maceratesi Junior.

«Sui primi anni di vita si sa ancora molto poco – ha dichiarato la professoressa Paola Nicolini – ma di certo in quella fase della vita si costruiscono le reti concettuali che guideranno e organizzeranno azioni, pensieri ed emozioni che ci potrebbero accompagnare per tutto il ciclo vitale. Per questo – ha concluso – è necessario che si diffonda una cultura esperta».

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie