domenica, Luglio 14, 2024

Torneo “Goodbye Summer”,
trionfa l’Academy Civitanovese

CALCIO GIOVANILE - La formazione guidata da mister Renzi ha vinto la manifestazione organizzata dalla Vigor Macerata

 

ACADEMY-TORNEO
L’Academy Civitanovese che ha vinto il torneo “Goodbye Summer”

Inizia bene la stagione dell’Academy Civitanovese che con i classe 2005 si è imposta nel Torneo “Goodbye Summer” organizzato a Macerata dalla società Vigor Macerata per salutare l’estate e scaldare i motori in vista dell’inizio della stagione ufficiale. Diverse ed importanti le realtà del territorio che hanno partecipato, con la società del Presidente Squadroni che ha colto l’occasione, come sempre, per mettere in mostra i suoi ragazzi e le loro qualità. Al di là del successo corale, infatti, diversi sono stati gli encomi personali ai giocatori partecipanti per le prodezze e la personalità mostrati sul campo: difficile fare delle menzioni ai singoli visto il buonissimo livello generale del gruppo, composto, tra l’altro, da tanti 2006. Soddisfatto ed orgoglioso il neo mister Stefano Renzi: «Sono arrivato da qualche mese all’Academy – ha dichiarato – ma mi sono trovato subito benissimo con tutti i dirigenti e lo staff. Persone serie, competenti ed appassionate, molto rispettose dei valori e con una grande etica del lavoro. Ho ereditato un gruppo di ragazzi fantastici che già l’anno scorso si erano tolti tante soddisfazioni. Li ho trovati molto pronti a livello fisico e dotati di grande mentalità: di questi va sicuramente dato atto a chi mi ha preceduto. I margini di miglioramento sono comunque ancora molto alti. La vittoria in questo torneo ci ha resi molto felici, per noi si è trattato di un buon test per metterci alla prova e valutare il nostro livello prima di affrontare gli impegni ufficiali».

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie