martedì, Giugno 25, 2024

Simone Riccioni ricorda:
«La mia infanzia in Africa
ma il primo giorno di scuola in Italia»

VIDEO MESSAGGIO dell'attore di Corridonia dedicato a studenti e studentesse della provincia di Macerata

Anche Simone Riccioni, attore di Corridonia, che sta lavorando a una web serie da girare in un bar di Corridonia, ricorda il suo primo giorno di scuola. Nato e cresciuto in Africa, ha frequentato la scuola materna in Italia per un rientro imprevisto, come spiega lui stesso nel video messaggio che condivide con i lettori di Cronache Maceratesi Junior. E tu? Come hai vissuto questo primo giorno di scuola. Raccontacelo con un messaggio mail a junior@cronachemaceratesi.it, via Whatsapp al 3313307773  su facebook o su Instagram.

WhatsApp-Image-2019-09-16-at-10.15.25-242x300
Simone Riccioni pronto per il suo primo giorno di scuola

di Simone Riccioni

Eh già ragazzi! il primo giorno di scuola… me lo ricordo, più o meno… Lo feci in Italia, anche se sono stato sempre in Africa, sono nato e cresciuto in Africa i primi sette anni. Ma lo feci in Italia, il primo giorno di scuola materna, perchè mia mamma ha avuto un problema di gravidanza con mia sorella Eleonora e quindi siamo dovuto tornare in Italia. Quel grembiulino, quelle risate, quei compagni, quegli occhi di persone impaurite da questa nuova realtà. Godetevi ogni singolo istante della vostra vita perchè il tempo è la  cosa più preziosa e la scuola la rimpiangerete quando diventerete “vecchietti” come me. Un bacione e mi raccomando: spendete bene il vostro tempo e buon inizio di scuola.

WhatsApp-Image-2019-09-16-at-10.15.25-1-e1568621946422-1024x576
Simone a scuola in Africa

simone_riccioni-1

Gabriele Censi
Gabriele Censi
Esperto di video con la sua telecamera non si lascia sfuggire un servizio. Ama la natura e la vita nei campi e porta sempre i frutti della terra ai suoi inseparabili amici della Base. E’ il grande saggio e bisbiglia consigli e suggerimenti. “Guru” lo chiamano gli amici. Nessuno conosce la sua età.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie