domenica, Maggio 26, 2024

Primo giorno di scuola,
Piero Romitelli racconta:
«Quel fiocco rosso mi toglieva il respiro»

VIDEO - Il cantautore di Morrovalle ricorda precisamente cosa ha provato e lo racconta a Cm Junior

Oggi è il primo giorno di scuola per gli studenti e le studentesse della provincia di Macerata e dell’intera regione. Un giorno importante e sempre emozionante, sia per i remigini che per i veterani. Un giorno che non si dimentica e resta nel cuore per sempre.  Lo ricorda il cantautore Piero Romitelli, che indossava un fiocco rosso che stringeva “fino a togliere il respiro” Oggi condivide, sulle note di One degli U2, con i lettori di Cronache Maceratesi Junior  il suo primo giorno di scuola elementare. E tu? Come hai vissuto questo primo giorno di scuola. Raccontacelo con un messaggio mail a junior@cronachemaceratesi.it, via Whatsapp al 3313307773  su facebook o su Instagram.

romitelli-2-188x300

di Piero Romitelli

Era il 1992 e usciva il singolo One degli U2, ed era anche l’anno del mio primo giorno di scuola. Ricordo un piccolo me con il grembiule azzurro e un fiocco rosso, che odiavo perchè mi toglieva il respiro, infatti la prima cosa che ho fatto appena tornato a casa, l’ho slacciato. Ma con il senno di poi ho capito che in realtà non era il fiocco a togliermi il respiro ma questa emozione di vivere per la prima volta il mondo degli adulti:  Questa cosa già la percepivo dallo zaino che cominciava ad essere più pesante. Dai libri pieni di conoscenza, pieni di storie incredibili. Ero un ragazzino molto timido, molto schivo, pensieroso. Quel giorno è stato molto importante per me perchè sono riuscito ad integrarmi con quelli che sarebbero diventati da lì in avanti alcune delle persone più importanti della mia vita, i miei amici. Quindi l’agurio che vi faccio è di vivere questo giorno con grande entusiasmo perchè lo ricorderete per tutta la vita, vi mando un grande abbraccio e un in bocca al lupo per questa avventura.

Piero-Romitelli-primo-giorno-di-scuola
Piero Romitelli nel 1992: il suo primo giorno in prima elementare
Gabriele Censi
Gabriele Censi
Esperto di video con la sua telecamera non si lascia sfuggire un servizio. Ama la natura e la vita nei campi e porta sempre i frutti della terra ai suoi inseparabili amici della Base. E’ il grande saggio e bisbiglia consigli e suggerimenti. “Guru” lo chiamano gli amici. Nessuno conosce la sua età.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie