mercoledì, Maggio 22, 2024

Dall’Asola a Villa Buonaccorsi:
cartellonistica, sito e un plastico

POTENZA PICENA - La scuola secondaria di primo grado "R. Sanzio" in festa per la conclusione del Pon

porto-potenza-picena-2
Bimbi, bimbe e genitori alla scoperta di Villa Buonaccorsi

Centinaia di persone hanno preso parte sabato pomeriggio, nella splendida cornice della Villa Buonaccorsi a Potenza Picena, alla chiusura delle attività del progetto Pon. Presenti 52 alunni e alunne della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto comprensivo “R.Sanzio”  la dirigente Federica Lautizi, la vice preside Mariagrazia Pierluca, l’assessore Luisa Isidori , la presidente del consiglio d’istituto Margherita Fermani e più di 150 genitori. Gli alunni e le alunne, guidati dai docenti Dino Carlini, Donatella Moschettoni e Fabio Sampaolo hanno lavorato per studiare e “mappare” il territorio che va dalla Valle dell’Asola alla Villa Buonaccorsi per realizzare la cartellonistica adeguata per indicare il sentiero. Uno studio approfondito sulla famiglia Buonaccorsi, la storia della Villa e i Giardini all’italiana, li ha visti impegnati nella costruzione di un plastico che riproduce una parte dell’edificio storico ridotto in scala.

porto-potenza-picena Il tutto è stato documentato in un sito che i ragazzi  e le ragazze hanno pubblicato e che sarà messo a disposizione dei vari enti presenti sul territorio per promuovere il turismo locale. L’Istituto ringrazia in modo particolare tutti coloro che, in vari modi hanno contribuito al successo della manifestazione: il Cai di Potenza Picena, Alberto Ricci, Giuliano Orsili, Saverio Gattafoni, Serena Capecci, il signor Marcello e la signora Carla e tutti i ragazzi.

 

 

porto-potenza-picena3

 

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie