martedì, Luglio 16, 2024

Orienteering, laboratori e giochi
nel parco urbano di Fontescodella

MACERATA - Appuntamenti dal martedì al venerdì per tutto il mese di giugno

parco_fontescodella
Il parco di Fontescodella

Da maggio a settembre si anima di attività il Parco urbano di Fontescodella grazie a una serie di iniziative messe a punto dal Comune di Macerata insieme al Cea Fontescodella la cooperativa Risorse e l’associazione Gruca. Dal martedì al venerdì, dalle 16 alle 18, infatti nell’area verde sono previsti momenti di svago e socializzazione, tutti gratuiti, dedicati ai bambini.. ma non solo.

Il programma di giugno prevede tutti i martedì è orienteering nel parco, un’attività che entusiasma bambini, bambine, ragazze e ragazzi. All’interno del parco è presente una serie di percorsi già definiti e segnalati con diversi livelli di difficoltà. L’orienteering rappresenta in questo caso un modo di esplorare e conoscere tutto il parco, prendendo familiarità con tutte le sue parti e trasformandolo in un grande campo di gioco. I partecipanti più esperti possono realizzare essi stessi nuovi percorsi, nuove sfide per affinare ulteriormente le proprie capacità.

Tutti i mercoledì invece in programma laboratori creativi. Il parco è una riserva di materiali naturali per un grande numero di attività. Coerenti con il principio del minimo impatto sull’ambiente delle attività, vengono nuovi lavori che si basano sull’utilizzo di materiale di recupero e un uso minimo di colle e altri prodotti chimici. Il parco oltre a fornire materiali naturali è anche il luogo ideale per realizzare laboratori che, oltre a sviluppare nei bambini capacità manuali, ne agevolino anche la conoscenza dei suoi aspetti naturalistici e di conseguenza un maggiore rispetto per l’ambiente in generale.

I giovedì sono dedicati invece al gioco. Ogni settimana vengono preparate attività incentrate su un tipo diverso: giochi tradizionali, attività sportive, giochi da tavolo, giochi di ruolo. È ampiamente riconosciuta l’importanza che ha il gioco nello sviluppo del bambino, ma la possibilità di realizzare queste attività all’aria aperta va sicuramente individuato come valore aggiunto. Uno spazio aperto offre la possibilità di scaricare anche il surplus di energia o le tensioni accumulate durante il giorno, un’esigenza anche di molti bambini, e il farlo in un contesto naturale agevola la riconquista della serenità.

Il venerdì invece sono previste attività con l’Associazione I Nuovi Amici. Le persone con disabilità possono fruire degli effetti benefici di un contesto naturale, dal rilassamento all’esplorazione. All’interno del parco sarà possibile realizzare attività di stimolazione attraverso percorsi sensoriali, soprattutto in casi di disabilità più gravi, ma anche agevolando lo sviluppo di capacità manuali e autonomie attraverso attività motorie ma anche di conoscenza dell’ambiente naturale nel parco.
Info: www.risorsecoop.it , www.comune.macerata.it ,

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie